Cisterna, ricomposta la "crisi": Carturan riassegna le deleghe a Vittorio Sambucci

A giugno erano state ritirate le deleghe di vicesindaco e assessore

Il sindaco di Cisterna Mauro Carturan ha riassegnato questa mattina gli incarichi di vicesindaco e assessore a Vittorio Sambucci, dopo aver ritirato le deleghe alcune settimane fa. 

Una crisi dunque che sembra rientrata e che il primo cittadino commenta così: “Al termine di un confronto politico molto serrato, superati i dubbi amministrativi dei giorni scorsi e in considerazione del doloroso frangente che la nostra amministrazione sta vivendo – ha dichiarato Carturan – questa mattina ho ritenuto opportuno riassegnare gli incarichi a Vittorio Sambucci. Un incarico assessorile che, per ora, non prevede nessuna delega specifica e che punta a rilanciare l'azione corale della maggioranza. Una ricomposizione che naturalmente ha coinvolto tutto il partito di Fratelli d'Italia, rappresentato in provincia di Latina anche grazie al mio impegno”.

Potrebbe interessarti

  • Torna in mare “Brilla&Billy”, la barca di Lucio Dalla ormeggiata nel porto di Formia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Achille Lauro e la Notte della Luna: il centro di Latina fa festa

I più letti della settimana

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Sezze: cane chiuso in un sacchetto della spazzatura e gettato tra i rifiuti, ma si attende l'adozione per Vita

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Torna in mare “Brilla&Billy”, la barca di Lucio Dalla ormeggiata nel porto di Formia

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento