Piscine, privato non paga: debito ingente nei confronti del Comune

Nella seduta del consiglio l'assessore allo Sport Cecere ha fatto proprie alcune delle osservazioni del Pd che ha chiesto la verifica dei conti e la risoluzione del contratto capestro

Piccolo ma importante successo per il Pd in Consiglio comunale. Dopo la discussione dello scioglimento della Latina Ambiente, altro nodo cruciale dell’assise che si è tenuta nella giornata di ieri, è stato quello legato alla gestione delle piscine comunali di via dei Mille e ai mancati pagamenti delle utenze da parte della società Nuoto 2000.

Una mozione era stata presentata dalla stessa opposizione nella quale si richiedeva di avviare un’indagine interna per calcolare l’ammontare del debito dovuto alla mancata volturazione dei contratti e la risoluzione del contratto con il privato.

Più volte il Partito democratico attraverso i suoi rappresentanti in Comune aveva messo in luce l’inadempienza della Nuoto 2000 che non avrebbe mai versato le utenze all'amministrazione la quale vanterebbe un credito che, anche se difficile da quantificare, si aggirerebbe intorno ai 24amila euro.

E parte di queste osservazioni mosse dal Pd nel corso dei mesi sono state fatte proprie dall’assessore allo sport Rino Cecere, il quale nel suo intervento di ieri in Consiglio ha riconosciuto alcune pecche sia da parte del privato che da parte dell’amministrazione stessa nella gestione delle piscine comunali.

"Anche in questo caso, come per la gestione dei rifiuti, siamo convinti della necessità di risolvere un contratto capestro che si è rivelato fallimentare per l’amministrazione e non è economicamente remunerativo per il privato” si legge nel blog del consigliere De Marchis che così commenta i risultati della seduta di ieri.

Intanto il gruppo del PD ha chiesto di acquisire la relazione dell’assessore Rino Cecere che sarà inviata alla procura generale della Corte dei Conti del Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento