Comune di Latina, Di Trento si dimette da presidente della Commissione Bilancio

Oggi la comunicazione ufficiale al presidente del Consiglio e al capogruppo di Lbc. Motivi personali e professionali alla base della decisione

Comune di Latina

Il Consigliere comunale di Latina Massimo Di Trento ha rassegnato le proprie dimissioni da presidente della Commissione Bilancio, Finanze, Tributi, Economato, Patrimonio e Società partecipate. 

La decisione è formalizzata in una lettera inviata oggi al presidente del Consiglio comunale e al capogruppo della maggioranza. 

Motivi di natura personale dietro le dimissioni da parte del consigliere di Lbc come lo stesso ha spiegato nella comunicazione ufficiale. “Gli impegni lavorativi e quelli istituzionali in Provincia oltre che in Comune – spiega Di Trento - non mi consentono più di gestire in modo adeguato i lavori della Commissione Bilancio che è tra le commissioni consiliari più gravose e convocate più di frequente. 

Inoltre, già all’inizio del mandato si era concordato con il gruppo consiliare che vi fossero degli avvicendamenti alla presidenza delle commissioni, a garanzia anche dell’efficienza e della produttività di tali organismi”. 

Fino a nuove elezioni l’operatività della Commissione sarà assicurata dal vicepresidente Ernesto Coletta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento