Comune di Latina, Olivier Tassi si dimette dalla carica di presidente del Consiglio

Dopo la comunicazione informale in conferenza dei capigruppo, l'ufficializzazione con lettera di dimissioni depositata agli atti della Segreteria del Sindaco. Rimarrà consigliere comunale

Il presidente Olivier Tassi il giorno dell'insediamento

Il presidente Olivier Tassi ha rassegnato le proprie dimissioni e lascia la guida del Consiglio comunale di Latina. 

Nella giornata di ieri Tassi aveva comunicato informalmente la propria decisione in conferenza dei capigruppo, e oggi è arrivata l’ufficializzazione con lettera di dimissioni depositata agli atti della Segreteria del Sindaco. 

Alla base della decisione, spiegano dal Comune di Latina, l’impossibilità di conciliare gli impegni istituzionali con il nuovo incarico professionale assunto in questi giorni. “Dopo attenta valutazione Tassi ha scelto di lasciare nonostante la passione per la politica e per il progetto di Latina Bene Comune, seguito fin dal suo nascere”.

Le dimissioni avranno effetto a partire dal 16 dicembre. Nel periodo di vacanza dal ruolo, in attesa della nomina del nuovo presidente della massima Assise cittadina, le funzioni di presidenza saranno svolte dal vicepresidente Massimiliano Colazingari. 

Tassi rimarrà all’interno dell’Amministrazione come consigliere comunale.

“Mi spiace che una figura come Olivier Tassi debba lasciare l’incarico di presidente del Consiglio comunale – afferma il sindaco Damiano Coletta - ma rispetto le motivazioni che sono alla base di questa sua decisione che è una scelta di vita. Lo ringrazio per quanto ha fatto fino ad ora, soprattutto per aver svolto il suo compito con grande integrità e onestà, dimostrandosi capace di superare le asprezze dell’esordio. 

Mi auguro - conclude il primo cittadino - che possa trovare piena realizzazione professionale e che l’Amministrazione possa contare sul suo supporto in qualità di consigliere, un supporto prezioso per le doti che tutti gli riconosciamo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Guida Michelin 2020: c'è l’Acqua Pazza di Ponza tra i ristoranti “stellati” del Paese

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento