Elezioni europee 2019, gli aggiornamenti sui risultati: exploit della Lega in provincia

Scrutinio nelle 511 sezioni della provicnia. Quello di Matteo Salvini è il primo partito con quasi il 39% dei voti, seguito da Movimento 5 Stelle (16,7%) e Pd (14,82%); dietro Forza Italia (11,9) e Fratelli d'Italia (10,5%)

Chiusi i seggi anche nei 33 comuni della provincia pontina dove oggi, domenica 26 maggio, si è votato per le elezioni europee. I cittadini sono stati chiamati alle urne per scegliere i rappresentanti italiani al Parlamento europeo.

Terminate le operazioni di voto e di riscontro dei votanti, al via lo spoglio delle schede per queste consultazioni europee. Solo dalle 14 di domani, 27 maggio, si svolgeranno gli scrutini per le elezioni amministrative: sette i comuni pontini dove si è votato per scegliere il sindaco e per il rinnovo dei Consigli comunali.

Gli aggiornamenti

Gli aggiornamenti sullo spoglio dei voti per le europee.

ORE 6.33 - Scrutinate tutte le sezioni, sul sito del Ministero dell'Interno sono stati pubblicati tutti i risultati dei 33 comuni pontini. Anche nella provincia di Latina vince la Lega che arriva al 38,90%. Secondo partito il Movimento 5 Stelle che si ferma al 16,73% davanti al Pd che arriva al 14,82%; dietro Forza Italia (11,98%) e Fratelli d'Italia (10,58%). A seguire tutti gli altri: Più Europa al 2,10%, Europa Verde all'1,27%, La Sinistra all'1,12%, il Partito comunista che chiude con lo 0,82% dei voti, Casapound con lo 0,63%, il Partito Animalista con lo 0,40%, Il Popolo della Famiglia con lo 0,20 e il Partito Pirata con lo 0,17%, poi a finire i Popolari per l'Italia con lo 0,15% e Forza Nuova con il 0,11%. A Latina città boom di preferenze per il partito di Salvini che raggiunge il 42,8%. Decisamente più distaccati M5S con il 16,70% e il Pd con il 15,44%. Nel capoluogo pontino il partito di Giorgia Meloni (9,81%) supera quello di Silvio Berlusconi (7%).

ORE 4 - Nuovo aggiornamento sullandamaneot dello spoglio in provincia: scrutinate 369 sezioni su 511, Lega ancora avanti con il 39,2%. Dietro i grillini al 16,7% e Partito Democratico al 13,8%. A Latina città (69 sezioni su 116), Lega saldamente in testa con il 42,6%.

ORE 3 - Intorno alle 3 secondo i dati diffusi dal Ministero dell'Interno, quando sono state circa la metà delle sezioni - 224 su 511 - la Lega è il primo partito con il 38% dei voti; segue il Movimento 5 Stelle con il 16,13%. Risale FdI akl 13,45% seguito da Forza Italia al 13,1% e dal Pd che siora il 13%. Primi dati dal capoluogo pontino dove sono state scrutinate solo 10 sezioni su 11: il partito di Salvini si attesta al 42,2%, davanti a M5S (18,2%) e Pd (14,2%).

ORE 1.01 - Nuovo aggiornamento fornito dal Ministero dell'Interno: la Lega abbondantemente avanti quando sono state scrutinate 73 sezioni su 511: si attesta sul 42,59%. Il M5S il primo degli inseguitori al 17,04%. Dopo 11 sezioni scrutinate, si conferma il dato sorprendente a Terracina dove al momento Fratelli d'Italia è il primo partiot con il 36%.

ORE 00.36 - Mentre procede lo spoglio delle schede crescono le preferenze per il partito di Matteo Salvini. Scrutinate al momento 23 sezioni su 511: la Lega è al momento al 42,21%; secondo il Pd con il 15,07% e terzi i 5 stelle con il 13,70%. Crescono anche FdI (12,55%) e FI(10,61%). Nessun dato ufficiale arriva al momento dalle 116 sezioni del capoluogo pontino. A Terracina, che ha nel suo sindaco Nicola Procaccini il candidato per Fratelli d'Italia, dopo due sezioni scrutinate il partito di Giorgia Meloni è al 31,46% dietro solo alla Lega al 34,5%. Una sezione scrutinata invece a Fondi - su 33 -, dove il primo cittadino De Meo è in corsa con Forza Italia: qui al momento è in testa proprio FI al 44%; al 22,19% la Lega.

ORE 00.06 - Primi dati che arrrivano dalla provincia pontina: scrutinate 4 sezioni su 511 (2 a Priverno, una a Sabaudia e una a Sezze). Avanti la Lega con il 43,26%, più dietro il Partito Democratico al 19,25% e il Movimento 5 Stelle al 16,61%. Appaiati Fratelli d'Italia al 7,90% e Forza Italia al 7,21%.

Risultati in Italia: tutti gli aggiornamenti su Today.it

Affluenza

I primi dati importanti su cui riflettere saranno quelli sull’affluenza. Solo dopo mezzanotte sono stati forniti dal Ministero dell'Interno i dati ufficiali: nella provincia ponitna ha votato il 52,59% degli aventi diritto in calo rispetto al voto di cinque anni fa quando si era recato alle urne il 55,37%. Da evidenziare che la percentuale di affluenza alle urne della provincia pontina è la più bassa del Lazio.

Affluenza alle urne: tutti i dati

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento