Europee 2019, il presidente Tajani fa tappa a Cisterna con la sua campagna elettorale

Presente il segretario generale dell’Udc Antonio Saccone: “Il Presidente Tajani continui ad avere un ruolo prevalente in Europa”

Tappa a Cisterna per il presidente del Parlamento Europeo l'onorevole Antonio Tajani impegnato nella sua campagna elettorale per le prossime elezioni europee del 26 maggio. Tajani ha partecipato ad un incontro ieri sera Green Line alla presenza del segretario generale dell’Udc, il sentaore Antonio Saccone. 

“Il Presidente Tajani continui ad avere un ruolo prevalente in Europa” ha detto Saccone che ha poi illustrato il progetto politico che si cerca di costruire dall’esperienza della lista unitaria presentata all’Europee con il simbolo di Forza Italia e che racchiude oltre all’Udc anche Svp (Partito Popolare Sudtirolese) e Cantiere Popolare in Sicilia. 

Ogni voto in più a Forza Italia, in questa tornata elettorale, consolida il centrodestra tradizionale - ha detto Tajani nel suo intervento -. Quello più concreto negli investimenti per le infrastrutture e realmente sensibile alle istanze dei territori. Ogni preferenza al nostro progetto unitario rafforza la presenza dei moderati italiani nell’ambito del Partito Popolare Europeo”. 

Presente all’incontro anche Maria De Masi, candidata proveniente dalla società civile da anni impegnata nel sociale e abbinata in questa tornata elettorale con la doppia preferenza. A sostenere Tajani c’erano tutti gli esponenti centristi di Cisterna: i consiglieri comunali Alberto Filippi, Mauro Contarino, Simonetta Antenucci; l’assessore Gildo Di Candilo; il commissario cittadino Cristian Ciriaci ed il delegato Giacomo Giovangrossi con tutto il resto del gruppo Udc. Al termine della serata il presidente Tajani e il senatore Saccone hanno ricevuto dalle mani del presidente dell’Associazione Cavalcanti M. Molinari, Francesco Salvatori, il libro “Il Buttero di Cisterna e dell’Agro Pontino”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento