Elezioni provinciali, Gervasi: "Soddisfatti del risultato raggiunto"

Il commento del coordinatore provinciale delle Civiche Pontine, che analizza il risultato delle elezioni. "Abbiamo intrapreso la strada giusta per costruire qualcosa di serio e duraturo nel tempo, un progetto in cui molti si sono rivisti"

Giada Gervasi

In merito alle elezioni provinciali dello scorso 12 ottobre, segue il commento del coordinatore provinciale delle CIVICHE PONTINE Giada Gervasi, consigliere comunale di Sabaudia appartenente alla lista civica CITTADINI AL LAVORO.

«Noi delle CIVICHE PONTINE ci riteniamo soddisfatti per il risultato raggiunto. Il risultato ottenuto, in così poco tempo, e soprattutto presentando candidati civici ed in contrasto con il vecchio sistema di politica, ci rende orgogliosi del nostro operato: significa che abbiamo intrapreso la strada giusta per costruire qualcosa di serio e duraturo nel tempo, un progetto in cui molti si sono rivisti e che hanno ritenuto assolutamente valido, sia nelle intenzioni sia nel programma politico proposto.

Il 12 ottobre hanno votato i grandi elettori, molti dei quali eletti in un sistema politico, diverso da quello in cui oggi ci si confronta: non c’erano grandi forze civiche, il PdL era unito, Renzi non era Presidente del Consiglio ed il Movimento Cinque Stelle non era il secondo partito italiano.

Molto  è cambiato e certo questa elezione di secondo livello, come sistema, non è piaciuta ai civici come metodo.

Il nostro impegno, come avevamo già annunciato, è solo all’inizio. Per il 14 novembre infatti stiamo organizzando un incontro per formalizzare l’adesione ufficiale delle liste civiche sul territorio della Provincia (ovviamente non  quelle civette dei partiti, come sono emerse  in questa tornata elettorale di II livello). Nell’incontro, su base orizzontale ed in modo partecipato, si stabiliranno le linee guida 2015 e la collaborazione ed il supporto alle liste civiche che si presenteranno alle prossime elezioni amministrative. Data e luogo in via di definizione, ma è possibile già prenotarsi all’indirizzo mail civichepontine@gmail.com.

Le CIVICHE PONTINE  sono pronte a portare avanti proposte e progetti intercomunali, per dar vita alla politica del fare, creando una piattaforma operativa ed un sopporto a quanti hanno la volontà di costituire civiche sul territorio provinciale. Come già ribadito più volte nelle precedenti occasioni, noi crediamo e vogliamo portare avanti una politica diversa da quella alla quale abbiamo assistito fino ad oggi, per dare voce ai cittadini e alla società civile. Una politica che possa non esser più vista esclusivamente come “quella di Palazzo”, bensì come strumento di confronto e di scambio per un destino comune. Una politica dei valori, come etica, moralità, impegno e merito.

Una politica che speriamo possa portare avanti anche il neo eletto Presidente Eleonora Della Penna, al quale noi rivolgiamo le nostre più sincere congratulazioni, nella speranza che la sua giovane età possa essere il fulcro del rinnovamento - senza intoppi - che in questa Provincia, mai come ora, serve urgentemente. E che possa assumere una posizione forte e decisa su temi a noi cari, come Acqualatina, sicurezza, legalità, rifiuti, lavoro e formazione. Una posizione finalizzata ad interrompere i processi anomali che hanno caratterizzato il “sistema provincia” finora e a garantire i diritti dei cittadini».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento