Elezione Della Penna, Enrico Forte: "Pd chiamato ad un ruolo di responsabilità"

Il consigliere regionale commenta l'elezione di Eleonora Della Penna alla presidenza della Provincia di Latina. "Svolta storica che mette a nudo la profonda crisi della coalizione che guida l'amministrazione del capoluogo pontino"

Enrico Forte

«Con l’elezione di Eleonora Della Penna alla presidenza dell’amministrazione provinciale di Latina si apre una fase nuova per la politica del territorio pontino, fase nella quale il Partito Democratico è chiamato a svolgere un ruolo importante e di grande responsabilità».

Il consigliere regionale Enrico Forte commenta la vittoria della candidata sostenuta dal Pd alla guida di via Costa sottolineando la svolta profonda che tale elezione rappresenta per il futuro della provincia pontina.

«Rivolgo i miei auguri al neo presidente dell’amministrazione provinciale oltre che a tutti i consiglieri eletti e a coloro che hanno partecipato alla tornata elettorale – sottolinea Forte – perché il risultato di ieri assume un’importanza ancora più evidente se si guarda a quanto accaduto al Comune di Latina i cui elettori hanno scelto in maggioranza Eleonora Della Penna: si tratta di una svolta storica che mette a nudo, peraltro, la profonda crisi della coalizione che guida l’amministrazione del capoluogo pontino. Il Partito Democratico si conferma nuovamente, dopo il risultato ottenuto alle elezioni europee, la prima forza politica della provincia e questo significa che è chiamato a svolgere una importante funzione soprattutto per le prossime prove elettorali che lo attendono, non ultima l’elezione per il rinnovo del Consiglio comunale di Latina. Già da ora – continua il consigliere regionale – appare necessario mettere in campo un’azione politica che sia in totale discontinuità con il governo del centro destra di questi ultimi decenni: da via Costa bisogna rimettere in moto un’attività efficace nell’amministrazione del nostro territorio. Penso in particolare alla gestione delle risorse idriche, al funzionamento della macchina burocratica e alla formazione professionale, due questioni che necessitano di interventi importanti nell’ambito del governo della provincia di Latina. Per il neo presidente Della Penna e per i consiglieri – conclude Forte - si tratta di una sfida politica ed amministrativa di grande responsabilità che, sono convinto, siano in grado di affrontare e vincere».

«Dopo anni di isolamento nel quale la provincia di Latina è stata relegata è giunto il momento di costruire una filiera di governo con la Regione ed il Governo nazionale come interlocutori, passo necessario per fare uscire il nostro territorio dalla situazione di staticità degli ultimi e avviare la costruzione di un nuovo modello di sviluppo».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento