Elezioni 2012 a Gaeta, lista “Giovani in Azione” a sostegno di Mitrano

In vista delle prossime amministrative presentata la lista che appoggia il candidato sindaco della coalizione “Per il bene di Gaeta”; presente anche il primo cittadino di Latina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

In un clima di grande entusiasmo il sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi ha partecipato con Cosmo Mitrano alla presentazione della Lista “Giovani in Azione” domenica mattina nella sede della coalizione “Per il Bene di Gaeta”.

“Ritengo apprezzabile che i giovani vogliano mettersi in gioco – ha detto Di Giorgi – facendo squadra attorno al candidato sindaco Cosmo Mitrano. Dai vostri singoli interventi ho constatato il desiderio di ognuno di voi di volervi mettervi al servizio dei cittadini, contribuendo a cambiare il volto a Gaeta, una città cui il comune capoluogo sarà sempre vicino per l’importante ruolo che Gaeta svolge nell’ambito dell’economia pontina”.

La presenza nella città del Golfo del più giovane sindaco che Latina abbia mai avuto è stata voluta principalmente da Pasquale De Simone, responsabile della Lista “Giovani in Azione” che ha organizzato su incoraggiamento dello stesso Mitrano.

"Questa lista – ha spiegato De Simone – rappresenta un atto di amore verso questa città ed è una grande novità. La lista è una sintesi di culture e storie diverse che vanno al di là dei perimetri politici: i candidati sono uniti da un obiettivo comune: rilanciare questa città. È la prima volta che si riesce a dar vita una lista formata da soli giovani. Siamo pronti ad accettare questa sfida con l’obiettivo di concorrere alla crescita sociale ed economica di Gaeta”.

Purezza della politica, entusiasmo, partecipazione, spirito di squadra, servizio e sensibilità sono gli elementi che i giovani portano alla coalizione di Mitrano come valore aggiunto.

“Noi giovani – ha spiegato Immacolata Traniello – vogliamo essere protagonisti dell’amministrazione Mitrano per portare avanti il nostro futuro in una città da cui i giovani vanno sempre più emigrando verso altri paesi”.

In sintonia con Di Giorgi che aveva sottolineato la necessità di una attenta programmazione da inserire nelle linee guida del bilancio previsionale, Mitrano ha sottolineato che “la città ha bisogno di una gestione manageriale. E ciò può avvenire prevalentemente se i bilanci di previsione vengono approvati ogni anno non oltre il mese di febbraio”.

Lo scorso anno, il bilancio di programmazione 2011 è stato approvato il 22 agosto. “Da qui – ha aggiunto Mitrano – l’impossibilità di fare una seria ed attenta programmazione”. “Questa forza che voi giovani mi trasmettete – ha concluso Mitrano – ci aiuta a superare la politica degli insulti e ad orientare i nostri sforzi verso una politica di ascolto e di contenuti”.

I più letti
Torna su
LatinaToday è in caricamento