Elezioni 2012, Forte (Pd): “Confermate Sezze e Cori e crescite altrove”

Soddisfatto il segretario provinciale del Pd della tornata elettorale: “Premiata la linea per cui il Pd è forza centrale nella larghe intese politiche tese a favorire il buon governo”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“Le elezioni amministrative individuano, tanto nel resto del Paese quanto in provincia di Latina, il Partito Democratico come unica forza politica che mantiene saldo il rapporto con l'elettorato. Siamo l'unico partito in grado di offrire un progetto politico e sociale alle comunità che intendiamo amministrare, e per questo i cittadini ci premiano. Rispetto al fenomeno dell’indebolimento delle rappresentanze elettive, appare chiaro che i cittadini hanno aumentato il livello di domanda della buona politica e per questo siamo chiamati tutti a fare di più, sia su un piano generale che locale, a cominciare dal rigore in termini di correttezza e serietà e dalla sobrietà che i nostri rappresentanti devono garantire”.

“In provincia di Latina – prosegue Forte – confermiamo la guida di Sezze e Cori, con un voto da plebiscito popolare che premia il buon governo di quelle città; entriamo in maggioranza in Comuni storicamente governati dal centro destra, come San Cosma e Damiano e San Felice Circeo, dove eleggiamo in consiglio comunale tutti i candidati del Pd; andiamo al ballottaggio con un risultato importantissimo a Minturno; soccombiamo di un'inezia a Castelforte, dove ci siamo ritrovati a correre da soli contro tutti. Per quanto riguarda il risultato di Gaeta il campo delle forze democratiche sono chiamate ad un assunzione di responsabilità per impedire che la città cada nelle mani della destra. In buona sostanza– sottolinea il segretario del PD – possiamo certamente affermare che è stata premiata quella linea del Partito in cui il PD è forza centrale nella costruzione di larghe intese politiche e programmatiche tese a favorire il buon governo delle nostre città”.

“In questo senso -, conclude lo stesso -, il Pd della provincia di Latina continuerà ad operare con rinnovato e maggiore impegno al fine di perfezionare la proposta e definire un progetto politico capace di aggregare tutte quelle forze che vogliono essere alternative al centrodestra”.
 

I più letti
Torna su
LatinaToday è in caricamento