Elezioni Comunali a Formia, il Pdl analizza i risultati del voto

Il consigliere regionale Simeone: “Il Pdl riparte dal risultato elettorale. Abbiamo un patrimonio di donne e di giovani su cui investire per il futuro"

Si è svolta nei giorni scorsi la prima riunione del Pdl di Formia dopo le elezioni comunali del 26 e 27 febbraio scorsi. Alla riunione, occasione anche per incontrare il candidato a sindaco Erasmo Picano e i 72 candidati delle tre liste a suo sostegno, erano presenti il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Simeone, i vertici del partito, consiglieri ed assessori uscenti.

“Il risultato uscito dalle urne ha dimostrato che, in valore assoluto, il Pdl era e resta il riferimento di chi cerca un’alternativa seria al centrosinistra e al suo modo demagogico di fare politica. Tutto questo – spiega Simeone – non è stato sufficiente ad andare al ballottaggio. Rispettiamo la volontà degli elettori ma non abbiamo intenzione di fermarci qui”.

Quattro i consiglieri del Pdl eletti, di cui due uomini e due donne. “Un quadro che rispecchia a pieno – continua il consigliere regionale del Pdl – il metodo che abbiamo utilizzato nella composizione delle liste. Abbiamo scelto di investire sulle donne, non per obblighi di legge o per fare del populismo, ma perché crediamo che siano un patrimonio di professionalità, capacità e valori su cui vogliamo continuare ad investire. A dimostrare che abbiamo avuto ragione è stato il consenso che le nostre candidati hanno ottenuto dai cittadini posizionandosi in testa per preferenze ottenute”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringrazio Erasmo Picano che è stato la nostra punta di diamante e che con il suo impegno e la determinazione che gli sono propri ha affrontato con noi una campagna elettorale difficile. Ribadisco il grazie a quanti ci hanno scelto, abbiamo il dovere di trasformare questo consenso in capacità di governare, siamo ancora in  campo con una grande squadra. Con i 72 candidati – conclude Simeone - che sono scesi in campo ripartiamo per dare nuovo vigore al Pdl, un partito che progetta innovazione, futuro, che mentre affronta il presente pensa avanti e si prepara compatto ad affrontare nuove sfide elettorali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento