Elezioni politiche, la provincia al centrodestra. M5S primo a Latina

A livello nazionale Camera al centrosinistra mentre al Senato è caos. Provincia pontina in controtendenza: si riafferma il centrodestra. La novità: il Movimento 5 Stelle primo partito a Latina

Beppe Grillo durante il comizio a Latina

Un Italia ingovernabile è quella che emerge dalle ultime elezioni politiche. Se la Camera va al centrosinistra che la spunta per un soffio, al Senato è il caos. Nonostante la coalizione guidata dal Pd abbia la maggioranza a Palazzo Madama, non ha i numeri per governare e nessuna combinazione né del centrosinistra né del centrodestra con Monti permetterebbe di arrivare ai 158 seggi.

Ma la vera novità di queste votazioni è stato sicuramente il boom del Movimento 5 Stelle che alla Camera si presenta – anche se di pochissimo – come primo partito.

LA PROVINCIA PONTINA – E nella provincia pontina cosa hanno raccontato queste elezioni? All’apparenza nulla di nuovo. Come era facile aspettarsi vince il centrodestra che raggiunge il 38,52% alla Camera e il 39,91% al Senato, con un Pdl che però perde sensibilmente consensi (ottiene il 31,97% alla Camera e il 33,20% al Senato). Quasi in ombra il centrosinistra che alla Camera arriva appena al 22,40% (il Pd si ferma al 19,61%) e al 24,09 al Senato (Pd 21,16%).
Ma anche nella provincia di Latina il vero vincitore di queste elezioni è Beppe Grillo che si attesta come secondo partito sia alla Camera (25,54%) che al Senato (23,83%). Ma la sorpresa è il capoluogo pontino – che il leader genovese ha letteralmente conquistato con il comizio del gennaio scorso  - da sempre roccaforte del centrodestra, dove il Movimento 5 Stelle è il primo partito con 28,73%. Addirittura ad Aprilia, dove è sempre il primo partito, è arrivato al 32%, segno di come sia riuscito a  strappare voti sia al centrodestra che al centrosinistra.

A Latina bene anche Fratelli d’Italia che nel capoluogo pontino arriva al 7,37% alla Camera (in provincia al 4,05%, a livello nazionale tocca l’1,95) e al Senato al 6,53% (in provincia al 3,76%; a livello nazionale all’1,92%), male Fli e Udc mentre monti raggiunge il 6% alla Camera.

I RISULTATI DELLA PROVINCIA ALLA CAMERA

I RISULTATI DELLA PROVINCIA AL SENATO

I CANDIDATI PONTINI ELETTI IN PARLAMENTO

Oggi pomeriggio a partire dalle 14 inizierà lo spoglio per le elezioni regionali che LatinaToday seguirà ancora una volta in diretta aggiornandovi sia sui risultati nel Lazio che nella provincia pontina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento