Regionali: per Storace Presidente, Durigon presenta la sua candidatura

Candidato al Consiglio con la Lista Storace Presidente, Claudio Durigon ha spiegato il suo programma in vista delle elezioni regionali del 24 e 25 febbraio

Claudio Durigon durante la conferenza stampa di presentazione

È uno dei candidati della Lista Storace Presidente che sostiene la corsa di Francesco Storace a governatore della Regione Lazio. Lui è Claudio Durigon che questa mattina durante una conferenza stampa ha presentato ufficialmente la sua candidatura al Consiglio regionale e illustrato alcuni punti nevralgici del suo programma elettorale.

Primo fra tutti il lavoro. “I dati sul mondo del lavoro, sono sconfortanti - ha ricordato il candidato -; la crisi economica e finanziaria fa sentire tutto il suo peso: il tasso di disoccupazione e la precarietà sono due tra i fattori che incidono maggiormente sulla tendenza negativa, oggi, una famiglia su quattro è colpita dal tema occupazionale, e, in media un membro del nucleo familiare non ha più uno stipendio fisso o ha visto ridurre il suo potere contrattuale dopo aver perso il lavoro”.

“Per invertire il fenomeno di progressiva perdita di posti di lavoro, bisogna agire in maniera efficace e diversificata sui fattori che possano favorire nuova occupazione sia sul versante delle imprese che su quello delle persone, con particolare riferimento alle donne e i giovani. È necessario sostenere le imprese che riescono a programmare nuova occupazione, snellire l'iter burocratico per facilitare la razionalizzazione delle risorse, favorire l’accesso al credito e ripensare anche i meccanismi della formazione. Non più una formazione tesa a “arricchire” i formatori, ma, una formazione che metta al centro del percorso d’istruzione i veri fabbisogni dell’impresa e lo sviluppo delle reali qualità dei futuri lavoratori”.

Durigon ha parlato di approcci concreti e fattivi, forte dell’esperienza maturata nell’ambito sindacale, (dove ha ricoperto la massima carica provinciale) e nel suo ruolo di dirigente, presso il settore di Lavoro e Formazione della Regione Lazio. Particolare attenzione è stata mostrata anche al tragico tema degli infortuni sul lavoro, che, causano morti e feriti con una grave ricaduta morale ed economica sulle famiglie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

  • Terracina: rissa tra una ventina di giovani in un ristorante, arriva la polizia. Sei denunce

Torna su
LatinaToday è in caricamento