Elezioni regionali 2018, "la forza delle donne": aperitivo con la candidata Carmela Cassetta

Appuntamento mercoledì 28 febbraio con la candidata del Pd al consiglio regionale del Lazio. Un incontro organizzato da associazioni e consulte femminili

Donne che amministrano e che coniugano la politica secondo i valori della legalità, del rispetto e della trasparenza mettendo in campo la sensibilità e la determinazione femminili. Questo il senso dell’appuntamento elettorale “La forza delle donne” organizzato per mercoledì 28 febbraio da alcune associazioni, consulte e amministratrici dei Comuni lepini e del capoluogo pontino per sostenere la candidata del Partito Democratico alla Regione Lazio Carmela Cassetta.

All’incontro con aperitivo, che si terrà presso il bar Sister in via dell’Olmo a Latina scalo a partire dalle 18.30, parteciperanno, tra gli altri, il vice sindaco di Norma Elisa Ricci e l’assessore alle attività produttive del Comune di Priverno Enrica Onorati oltre alla candidata alla Regione.

“Credo che le donne rappresentino un valoro aggiunto all’interno delle amministrazioni – sottolinea Carmela Cassetta – e sono intenzionata a portare la mia esperienza di consigliere comunale e assessore all’interno del Consiglio regionale, al servizio dell’intera provincia pontina.  Oltre ai temi della sanità, del rilancio economico del territorio legato alle infrastrutture, del lavoro, intendo portare avanti iniziative tese a contrastare la violenza sulle donne, violenza che è sia fisica che psicologica. Un tema sul quale tanto è stato fatto dall’amministrazione guidata da Zingaretti ma sul quale c’è ancora tanto da fare soprattutto sostenendo e valorizzando le iniziative sull’educazione di genere. Sono convinta – conclude – che il nostro territorio vada rappresentata con forza da un gruppo coeso, serio e capace che sia portatore degli interessi delle comunità che lo compongono e che faccia sentire la propria voce”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento