Regionali 2018, Sovrani (Lega): “Premiata la nostra proposta di cambiamento”

La candidata al Consiglio regionale analizza il voto del 4 marzo. “Siamo noi la grande novità del centrodestra italiano. Ora dobbiamo consolidarci sul territorio”

Anche Marilena Sovrani, una volta ufficializzati i risultati, fa un’analisi del voto regionale e spiega le “ragioni del successo della Lega nel territorio pontino”. Il 12,3% dei voti ottenuti dal partito di Matteo Salvini in provincia e 2.266 preferenze per la candidata di Latina al Consiglio regionale, seconda solo dietro a Angelo Tripodi che è riuscito ad entrare alla Pisana. 

“Il risultato della Lega è anche il frutto di un malcontento popolare nei confronti del governo nazionale, provinciale e comunale -afferma l’esponente della Lega-; il dato elettorale è scaturito dalla voglia di cambiamento e dalla fiducia che ha saputo seminare Salvini, unico a ridare speranza al nostro Paese. Gli elettori hanno premiato la nostra proposta di cambiamento. 

La fiducia degli elettori vale più di tutto. Vedere decine di persone in fila per votare è stato bello. Siamo noi la grande novità del centrodestra italiano. E lo abbiamo trascinato verso un successo inimmaginabile fino a poco tempo fa”. 

“All’interno della coalizione il quadro è mutato. Nella nostra regione la Lega è la forza emergente dell’alleanza e lo dimostra con l'ingresso in Parlamento di 8 eletti fra Camera e Senato, oltre a 4 consiglieri regionali. La provincia di Latina potrà contare su due deputati ed un consigliere regionale. Rivolgo il mio più caloroso in bocca al lupo a Francesco Zicchieri, coordinatore regionale della Lega, a Claudio Durigon, responsabile nazionale del dipartimento Lavoro e ad Angelo Tripodi, mio compagno di strada in queste regionali”. 

Marilena Sovrani però guarda già al futuro neanche troppo lontano. “Il prossimo grande appuntamento è quello delle Europee. Ma non dimentichiamo le amministrative in diversi Comuni della provincia. A tal riguardo dovremo consolidarci sul territorio. Il mio impegno proseguirà con l’obiettivo di contribuire alla crescita del movimento. Sono cosciente che con il lavoro di squadra saremo pronti all’appuntamento con le comunali di Latina. Una scadenza elettorale che mi auguro arrivi quanto prima”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento