Elezioni regionali 2018, Coletta e Terra appoggiano la corsa di Zingaretti

Svolta dai due sindaci civici di Latina e Aprilia. In una lettera ufficiale le dichiarazioni di voto per il presidente uscente. Zingaretti: "Farò di tutto per essere degno di questa fiducia"

Due sindaci civici si schierano con Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio in corsa per la riconferma nella prossima tornata elettorale del 4 marzo. L'appoggio è stato ufficializzato oggi dal primo cittadino di Latina Damiano Coletta e dal sindaco di Aprilia Antonio Terra. 

"E’ evidente - scrive Coletta  in una lettera - che il Movimento alla guida della seconda città del Lazio, Capoluogo che vuole porsi come volàno per il rilancio dell’intera provincia, non poteva rimanere indifferente ad un importante appuntamento elettorale quale quello delle Regionali". E prosegue: "Per quanto riguarda la mia personale posizione, da libero cittadino che ha il diritto-dovere di votare i propri rappresentanti ma anche e a maggior ragione in base alla mia attuale esperienza amministrativa, voglio esprimere la mia decisione di sostenere la candidatura per la riconferma del presidente uscente Nicola Zingaretti.

La lettera del sindaco Coletta: "Auspico la riconferma di Zingaretti"

"Una delle cose più belle di questa campagna elettorale - ha commentato il presidente Zingaretti - è stato il coinvolgimento dei territori. Oggi la scelta del sindaco di Latina, che si è schierato con noi e ha fatto una dichiarazione di voto per me e per il centrosinistra. Questa scelta è molto importante perché rappresenta l'espressione di un movimento civico molto radicato e che rappresenta una delle novità della nostra comunità. So che tutti insieme lavoreremo per difendere il Lazio dal rischio che si torni indietro o che si cada in una fase di drammatica incertezza. Abbiamo costruito un percorso difficile e ora dobbiamo continuare". 

Chiare anche le dichiarazioni di voto del sindaco di Aprilia Terra: "In anni drammatici di tagli e di radicali trasformazioni istituzionali - ha scritto in una lettera - la Regione ha tenuto. E Zingaretti è stato un buon presidente. Per questo pensiamo che il suo lavoro debba continuare anche nella prossima consiliatura.Per difendere insieme le nostre comunità ed essere più forti nella competizione nazionale e internazionale". 

"Voglio ringraziare anche il sindaco di Aprilia Terra - ha aggiunto Zingaretti - che ha dato il suo sostegno alla mia candidatura. Per me ha un grande valore che due esperienze civiche diverse si uniscano ai tanti sindaci che hanno sottoscritto l'appello. Ad oggi infatti sono 204 su 378. Un onore che mi riempie di responsabilità. Farò di tutto per essere degno di questa fiducia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento