Erosione, presentato il protocollo per proteggere il litorale tra Latina e Sabaudia

Incontro in Comune nel capoluogo con l’assessore regionale Mauro Alessandri e gli enti coinvolti. Sarà costituito un Tavolo Tecnico che redigerà un programma operativo degli interventi e dei costi

E’ stato presentato questa mattina in Comune a Latina il protocollo d’intesa per la gestione sostenibile e la valorizzazione del tratto di litorale soggetto a erosione compreso tra Latina e Sabaudia. Un protocollo che è stato siglato da Regione Lazio, i Comuni di Latina e Sabaudia, Ente Parco Nazionale del Circeo, Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino, Reparto Carabinieri Biodiversità di Fogliano e Arpa Lazio

L’accordo, della durata di 5 anni, è stato illustrato dall’assessore alla Tutela del Territorio della Regione Lazio Mauro Alessandri alla presenza delle rappresentanze degli operatori balneari e commerciali. 

La finalità del protocollo è quella di impegnare le parti alla pianificazione, progettazione ed esecuzione di un programma di interventi di sistemazione delle spiagge e di protezione dall’azione erosiva nel tratto costiero che si estende da Canale Moscarello a Torre Paola. Sarà costituito un Tavolo Tecnico - il cui coordinamento è affidato al Comune di Latina - che annualmente provvederà a redigere un programma operativo degli interventi e quantificarne i costi. 

“Per il primo anno - spiegano dall’Amministrazione di Latina - la spesa per la realizzazione degli interventi sarà determinata e impegnata nel limite dello stanziamento disponibile per l’anno 2018 sul bilancio regionale. Per gli anni successivi, poi, la spesa sarà ripartita tra la Regione Lazio, il Comune di Latina e il Comune di Sabaudia sulla base del programma operativo e dei relativi costi definiti dal Tavolo Tecnico”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

Torna su
LatinaToday è in caricamento