Europee, colpo di scena: Adinolfi subito a Bruxelles, sarà De Meo ad attendere la Brexit

L'ufficialità è arrivata dall'Ufficio elettorale nazionale presso la Corte di Cassazione

Un colpo di scena arriva sul risultato delle elezioni europee, che ribalta la situazione dei seggi assegnati e il quadro dei nuovi eletti. L'Ufficio elettorale nazionale presso la Corte di Cassazione ha infatti ufficializzato, nella giornata di iei, il risultato della verifica dei verbali delle elezioni del 26 maggio scorso. Il risultato è che il seggio congelato in attesa della Brexit, nella circoscrizione Italia Centro, non è quello originariamente assegnato alla Lega bensì a Forza Italia. Uno scenario dunque che ribalta la situazione degli eletti pontini. 

Il commento di De Meo: "Non cambia nulla, al lavoro per i territori"

A volare subito a Bruxelles sarà dunque Matteo Adinolfi (32.578 voti nella circoscrizione, 22.670 solo in provincia di Latina), settimo in lista ma pronto a recuperare la sesta posizione con le dimissioni del capolista Matteo Salvini. Una sorpresa che l'esponente pontino della Lega ha festeggiato ieri insieme alla squadra che lo ha sostenuto. Sei sono dunque gli eletti nel centro Italia per la Lega. "Ceccardi, Rinaldi, Bonfrisco, Baldassarre, Regimenti e Adinolfi. Forza Lega ora abbiamo una pattuglia fantastica di eurodeputati.Al lavoro!!!" ha scritto sulla sua pagina Facebook il sottosegretario della Lega Claudio Durigon."Un brindisi con i nostri sostenitori per festeggiare lo straordinario risultato della Lega che porta Latina in Europa -scrive anche Adinolfi - ora tutti al lavoro per ridare dignità al nostro comune che merita un’amministrazione migliore, così come meritano attenzione tutti e 33 i comuni della nostra meravigliosa provincia". Insieme ad Adinfoli arriverà subito al Parlamento europeo Nicola Procaccini (45.329 preferenze), secondo dopo Giorgia Meloni.

Il seggio congelato per la Brexit sarà dunque, a quanto si apprende, il secondo di Forza Italia, quello attribuito all'altro candidato pontino Salvatore De Meo (22.801 voti). Sarà quindi il sindaco di Fondi a ritardare il suo ingresso al Parlamento europeo in attesa della Brexit.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento