Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Impianti sportivi, in un video il punto del sindaco Coletta su palazzetto e piscina

L’intervento del primo cittadino di Latina dopo l’approvazione in Consiglio della mozione presentata da Nicoletta Zuliani per istituire un organo di interlocuzione con le società sportive

 

E’ stata approvata questa mattina nel corso del Consiglio comunale a Latina la mozione presentata dai consiglieri del Pd Nicoletta Zuliani ed Enrico Forte per istituire un organo di interlocuzione con le società sportive. “Mi fa molto piacere - ha detto il sindaco Damiano Coletta dopo il voto - perché è giusto che un’Amministrazione fornisca uno strumento di interlocuzione alle associazioni sportive”.
Primo cittadino che, attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Latina ha fatto anche il punto sulla situazione degli impianti sportivi. “Il vero vulnus di questa città è l’impiantistica sportiva su cui stiamo cercando di dare regole e chiarezza”, ha detto il sindaco facendo riferimento all’approvazione del regolamento dell’utilizzo delle palestre e all’elaborazione del bando per l’assegnazione degli impianti sportivi”.

Poi le due note dolenti, quella del PalaBianchini e della piscina di via dei Mille.

PalaBianchini

“Rispetto ai lavori inizialmente previsti per il palazzetto dello sport che - ha ricordato il primo cittadino - viene utilizzato dal basket e dal calcio a 5, c’è stata la possibilità di acquisire una certificazione che ha ci ha consentito di risparmiare risorse economiche. L’obiettivo per il volley è quello di permettere per lo meno per la seconda partita in casa, l’apertura del PalaBianchini”.

Piscina di via dei Mille

Altro tema importante quello della piscina di via dei Mille per la quale, ha ricordato il sindaco c’è in ballo “un contenzioso, dal momento che abbiamo ereditato un’anomalia contrattuale nel rapporto con il concessionario che utilizza la struttura. Lo scorso anno abbiamo facilitato un accordo tra le 4 società utilizzatrici che ha permesso loro di farsi carico delle utenze. Nei giorni scorsi hanno onorato questo impegno e ieri ci siamo riuniti per ridefinire questo accordo. La Pallanuoto, con il suo presidente Francesco Damiani, per la prima squadra ha deciso di fare altre scelte, che rispetto anche se come sindaco farò di tutto per farli rimanere qui. Per il resto confido e mi auguro che la piscina si possa essere utilizzata con le modalità che sono state sottoscritte lo scorso anno”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
LatinaToday è in caricamento