Sanità, la proposta di Forte: “Una legge per istituire l’infermiere di famiglia”

Il consigliere pontino del Pd primo firmatario della proposta di legge presentata oggi in Commissione Sanità in Regione

“Una legge per istituire l’infermiere di famiglia”: l’idea lanciata dal consigliere regionale del Pd Enrico Forte, primo firmatario della proposte di legge concernente “Disposizioni per la promozione dell’assistenza infermieristica familiare”. 

“Un’idea che vuole contribuire a ripensare il modello assistenziale del Lazio - spiega l’esponete pontino alla Pisana -. Oggi in commissione regionale Sanità ho presentato una proposta di legge, di cui sono primo firmatario, per istituire l’assistenza infermieristica familiare. Si tratta di un progetto sperimentale e innovativo di assistenza per rispondere ad una molteplicità di esigenze che, a partire dall’aumento dei malati cronici e delle ospedalizzazioni improprie, dal mutato scenario economico e sociale che incide sul modello di assistenza sui territori, questa legge vuole  portare alla luce ed integrare il più possibile”.

“Quello che potremmo definire come un vero e proprio ‘infermiere di famiglia’ (figura già definita dall’Organizzazione mondiale della Sanità) sarà un mediatore tra l’offerta sanitaria delle strutture territoriali ed il medico di famiglia, presidiando in prima persone le necessità dei pazienti. Da oggi partirà l’attento iter di valutazione della legge, articolato sul confronto con la struttura legislativa e finanziaria della Regione, la commissione Sanità e le categorie professionali - conclude Forte - auspicando che grazie al contributo di tutti possa essere perfezionata per una definitiva approvazione in sede di consiglio regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento