La vittoria di Marsilio in Abruzzo porta Nicola Calandrini in Senato

Il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia a Palazzo Madama: è il primo dei non eletti

Un'immagine di Nicola Calandrini e Marco Marsilio

La vittoria di Marco Marsilio nelle elezioni regionali di ieri in Abruzzo consente alla provincia di Latina di avere un altro rappresentante in Parlamento.  A sostituire il neo presidente abruzzese in Senato sarà infatti Nicola Calandrini, che è il primo dei non eletti nel collegio nella lista di Fratelli d'Italia. Il portavoce provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni ieri era in Abruzzo per seguire lo spoglio e condividere con Marsilio la gioia per la sua elezione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nicola Calandrini, 52 anni, è attualmente consigliere comunale a Latina dopo che nel 2016 ha perso al ballottaggio come candidato sindaco contro l’attuale primo cittadino Damiano Coletta. Nelle passate amministrazioni ha ricoperto l’incarico di presidente del Consiglio comunale del capoluogo pontino.
Con il suo ingresso a Palazzo Madama salgono a tre i rappresentanti pontini in Senato dove già siedono Claudio Fazzone di Forza Italia e Marinella Pacifico del Movimento 5 stelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

  • Coronavirus: 12 casi in più in provincia, 13 i morti. Ma i guariti salgono a 21

Torna su
LatinaToday è in caricamento