La vittoria di Marsilio in Abruzzo porta Nicola Calandrini in Senato

Il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia a Palazzo Madama: è il primo dei non eletti

Un'immagine di Nicola Calandrini e Marco Marsilio

La vittoria di Marco Marsilio nelle elezioni regionali di ieri in Abruzzo consente alla provincia di Latina di avere un altro rappresentante in Parlamento.  A sostituire il neo presidente abruzzese in Senato sarà infatti Nicola Calandrini, che è il primo dei non eletti nel collegio nella lista di Fratelli d'Italia. Il portavoce provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni ieri era in Abruzzo per seguire lo spoglio e condividere con Marsilio la gioia per la sua elezione.

Nicola Calandrini, 52 anni, è attualmente consigliere comunale a Latina dopo che nel 2016 ha perso al ballottaggio come candidato sindaco contro l’attuale primo cittadino Damiano Coletta. Nelle passate amministrazioni ha ricoperto l’incarico di presidente del Consiglio comunale del capoluogo pontino.
Con il suo ingresso a Palazzo Madama salgono a tre i rappresentanti pontini in Senato dove già siedono Claudio Fazzone di Forza Italia e Marinella Pacifico del Movimento 5 stelle.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Terracina, scontro tra due vetture. Ferita una donna incastrata in auto

  • Cronaca

    Pestaggio e gambizzazione, Renato Pugliese torna sul banco degli imputati

  • Cronaca

    Fondi, violento incendio in un appartamento: muore una donna

  • Cronaca

    Latina Scalo, ladri e vandali alla biblioteca comunale

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento