La vittoria di Marsilio in Abruzzo porta Nicola Calandrini in Senato

Il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia a Palazzo Madama: è il primo dei non eletti

Un'immagine di Nicola Calandrini e Marco Marsilio

La vittoria di Marco Marsilio nelle elezioni regionali di ieri in Abruzzo consente alla provincia di Latina di avere un altro rappresentante in Parlamento.  A sostituire il neo presidente abruzzese in Senato sarà infatti Nicola Calandrini, che è il primo dei non eletti nel collegio nella lista di Fratelli d'Italia. Il portavoce provinciale del partito guidato da Giorgia Meloni ieri era in Abruzzo per seguire lo spoglio e condividere con Marsilio la gioia per la sua elezione.

Nicola Calandrini, 52 anni, è attualmente consigliere comunale a Latina dopo che nel 2016 ha perso al ballottaggio come candidato sindaco contro l’attuale primo cittadino Damiano Coletta. Nelle passate amministrazioni ha ricoperto l’incarico di presidente del Consiglio comunale del capoluogo pontino.
Con il suo ingresso a Palazzo Madama salgono a tre i rappresentanti pontini in Senato dove già siedono Claudio Fazzone di Forza Italia e Marinella Pacifico del Movimento 5 stelle.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento