I patti di collaborazione salgono a 15: oggi la firma per Borgo Sabotino e Piazza Santa Maria Goretti

Il comitato parrocchiale del Borgo si occuperà del parco e del giardino, mentre i residenti del quartiere cittadino della riqualificazione degli spazi verdi

Sono ora 15 i patti di collaborazione firmati dal Comune di Latina con associazioni, comitati e gruppi spontanei di cittadini che hanno manifestato la volontà di attivarsi nell'amministrazione condivisa dei beni comuni. Oggi è stata infatti la volta del comitato parrocchiale di Borgo Sabotino rappresentato da Gabriele Passone, firmatario del patto. L’oggetto è l'apertura e chiusura del giardino e parco giochi della casa cantoniera di Borgo Sabotino, lungo la Strada Foce Verde, tra la Parrocchia SS. Cuore di Gesù e la caserma dei carabinieri.Gli obiettivi che la collaborazione persegue, oltre all'apertura e alla chiusura dei cancelli del giardino e del parco giochi, sono quelli della fruizione libera dell'area, la sensibilizzazione della comunità del borgo alla cura dei beni comuni, la segnalazione di eventuali guasti o criticità.

Piazza Santa Maria Goretti-2

L’altro accordo è stato invece siglato con un gruppo spontaneo di residenti della zona di Piazza Santa Maria Goretti che ha visto impegnarsi in prima persona i cittadini Alfio Giri e Carlo Tempera. Oggetto della collaborazione è la realizzazione delle attività e degli interventi relativi alla cura e all’utilizzo delle aree verdi di Piazza Santa Maria Goretti e nello specifico la riqualificazione di piccoli spazi verdi con sfalcio dell’erba, la potatura rami bassi e la raccolta carta; la pulizia e la cura della fontana, esclusi gli impianti, e delle fontanelle.

"Un sentito grazie - ha detto Emanuele Di Russo, consigliere comunale con mandato del sindaco per gli strumenti della democrazia partecipativa - all’Ufficio Partecipazione per il grande lavoro di coordinamento che sta svolgendo. In più, l’ufficio sta facendo un gran lavoro per la ricerca di risorse per la partecipazione civica, come ad esempio l’accesso a fondi regionali che possano finanziare i progetti di collaborazione". Sul fronte dell’amministrazione condivisa, il Comune sta inoltre lavorando con diversi dirigenti scolastici del capoluogo per la definizione di Patti di Collaborazione che abbiano come oggetto la cura delle scuole.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento