Primarie del centrodestra, vince Nicola Calandrini: è il candidato sindaco alle elezioni

Il leader di Fratelli d'Italia, ha battutto Enrico Tiero con circa il 60% delle preferenze. Massiccia l'affluenza alle urne, hanno votato quasi 9mila persone. Calandrini: "Una vittoria, la mia, chiara e senza ombra di dubbio"

Nicola Calandrini è il candidato a sindaco della coalizione di centrodestra alle prossime elezioni comunali a Latina.

Questo è il risultato delle Primarie che si sono svolte oggi, domenica 13 marzo, con otto seggi aperti dalle 8,30 alle 21.

L’ex presidente del consiglio comunale Calandrini, e leader di Fratelli d'Italia, ha battuto Erico Tiero ottenendo circa il 60% delle preferenze - 5092 i voti per Calandrini e 3564 quelli per Tiero -. 

Stupisce il dato dell’affluenza: circa 9mila le persone che hanno votato oggi. L’affluenza ha superato quella registrata per le primarie del Partito Democratico che hanno visto vincente Enrico Forte. In quest’ultimo caso i votanti si sono fermati a 6.265.

"Una vittoria, la mia, chiara e senza ombra di dubbio - ha commentato subito il vincitore delle primarie del centrodestra con un post sulla sua pagina facebook -. 8742 cittadini di Latina hanno votato dimostrando la bontà di queste primarie e di come fosse premiante l'idea portata avanti, con caparbietà e determinazione da me ed Enrico Tiero, di far scegliere agli elettori del centro destra il loro candidato a sindaco. Ringrazio tutti per il lavoro svolto e il grande impegno profuso. Oggi a Latina nasce un nuovo CentroDestra".

I COMPLIMENTI DI GIORGIA MELONI A CALANDRINI