Primarie del Pd: corsa a tre per il nuovo segretario. Si vota anche a Latina e provincia

La sfida tra Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti. Seggi aperti anche nei centri del territorio pontino dalle 8 alle 20 di oggi, domenica 3 marzo

Seggi aperti anche a Latina e nella provincia pontina oggi, domenica 3 marzo, per le primarie del Partito Democratico. Anche i cittadini pontini possono recarsi nei vari seggi allestiti nei diversi centri del territorio per poter esprimere il proprio voto e scegliere il nuovo segretario del Pd. La corsa è a tre; sono in sfida Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti. 

Primarie Pd: chi sono i candidati

I seggi sono aperti nella sola giornata di oggi dalle 8 alle 20. Per trovare il proprio seggio in cui votare nella provincia di Latina, basterà andare su questa pagina ed inserire il Comune di residenza e il numero di sezione elettorale nell'apposito spazio. A Latina si vota presso l'Arca Enel di via Montesanto; nella matttinata buona l'affluenza che si è registrata al seggio nel capoluogo.

Primarie Pd 2019, l'affluenza a rischio flop

Nessuno fa numeri, né fissa obiettivi, ma da parte di tutti c'è la consapevolezza che i numeri delle precedenti primarie sono irraggiungibili: 3,5 mln nel 2007, 3,1 nel 2009, 2,8 nel 2013, 1,8 nel 2017. Il trend in calo verrà di certo rispettato. Ma di quanto? "Se c'è un milione di persone a votare sarà un bel numero, potente", ha spiegato il capogruppo alla Camera Graziano Delrio.

Come si vota e chi può votare 

Oltre a coloro che sono iscritti alle liste elettorali, possono votare gli elettori fuorisede, i giovani fra i 16 e i 18 anni, i cittadini italiani residenti all’estero o temporaneamente all’estero che si siano precedentemente registrati online. Devono presentarsi con un documento di riconoscimento e un contributo minimo di due euro. I cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari, devono portare un documento di riconoscimento o il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo e minimo 2 euro. La preferenza si esprime tracciando un solo segno su una delle liste di candidati all’Assemblea nazionale.

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

  • Aprilia, in moto la macchina organizzativa per la Festa di San Michele Arcangelo

I più letti della settimana

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Formia, malore dopo l'intervento di bendaggio gastrico: muore a 33 anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento