Consiglio comunale a Latina: in aula per la prima Assise cittadina dell’era Coletta

Per questa mattina, giovedì 7 luglio, alle 9.30 convocato dal nuovo primo cittadino la prima seduta dell'Assise cittadina, che dopo le elezioni di giugno si presenta del tutto nuova. Dopo il giuramento del sindaco, l'elezione del presidente del Consiglio

Inizia questa mattina alle 9.30 il primo Consiglio comunale dell’era Coletta. 

Il nuovo sindaco di Latina ha convocato per oggi, giovedì 7 luglio, la prima seduta dell’Assise cittadina che, in virtù dell’esito delle elezioni amministrative del giugno scorso, si presenta del tutto nuova. 

Sono 20 i consiglieri della maggioranza - Latina Bene Comune, Latina Bene Comune Giovani e Latina Rinasce - che per la prima volta siederanno sugli scranni dell’aula consiliare. 

Sei i punti all’ordine del giorno: primo l’esame delle eventuali condizioni di ineleggibilità e incompatibilità dei consiglieri, convalida degli eletti ed eventuali surroghe, che saranno tre e andranno a sostituire i tre consiglieri eletti e scelti da Coletta per la Giunta.

Uno dei momenti più importanti della seduta di oggi, il giuramento da parte del sindaco. A seguire l’elezione del presidente del Consiglio comunale, dei due vice e di tre consiglieri segretari. Si procederà poi con la formalizzazione dei gruppi e capigruppo consiliari, la nomina della giunta comunale presentata lo scorso 2 luglio dal primo cittadino, e la nomina della commissione elettorale comunale.

ORE 9.50 - Qualche minuto prima delle 10 il sidnaco Coletta ha fatto il suo ingresso in aula accolto dall'applauso dei presenti in aula; poi, prima di prendere posto il saluto ad ognuno dei consiglieri di maggioranza e opposizione. Subito dopo l'inno nazionale ha preso la parola il presindete del Consiglio, Massimialno Carnevale cha aperto la seduta. Dopo l'appello si è proceduto con il primo punto all'ordine del giorno, la convalida degli eletti e le tre surroghe: in Consiglio entrano Marina Aramini al posto di Antonella Di Muro (Latina Bene Comune), Marco Cappuccio al posto di Cristina Leggio (Latina Bene Comune Giovani) ed Ernesto Coletta al posto di Maria Paola Briganti (Latina Rinasce).

ORE 10.10 - Il sindaco di Latina Damiano Coleta, con indosso la fascia tricolore, ha prestato giuramento. Poi il suo primo discorso in aula durante il quale ha letto il discorso di Pericle agli Ateniesi del 431 A.C, ricordando come la Costituzione "su cui ho appena giurato, sarà la guida del nostro operato". "Non sono i cittadini che esistono per il bene del Comune ma un Comune che opererà per il bene dei cittadini" ha poi concluso.  

IL DISCORSO DEL SINDACO COLETTA 

ORE 10.25 - Passati al terzo punto all'ordine del giorno si procede alle votazioni, a scrutinio segreto, per l'elezione del presidente del Consiglio comunale. Dopo tre votazioni, e con 20 voti - 11 le schede bianche - Olivier Tassi è stato eletto presidente del Consiglio comunale a Latina. 

OLIVIER TASSI NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

ORE 11.45 - Al termine della votazione sono stati eletti anche i due vicepresidenti: Massimiliano Colazingari (Lbc) con 19 voti e Raimondo Tiero (Cuori Italiani) con 12 voti. A seguire la votazione dei tre consiglieri segretari: Valeria Campagna ( Latina Bene Comune Giovani con 9 voti), Emanuele Di Russo (Lbc Giovani con 10 voti) e Giovanna Miele (Forza Italia con 11 voti). 

ORE 12.10 - Terminate le votazioni, si è proceduto con la formalizzazione dei 9 gruppi e capigruppo consiliari.

I NOVE GRUPPI CONSILIARI 

A seguire la nomina da parte del sindaco di Latina Coletta della Giunta comunale. "Auguro a tutti i neo assessori un buon lavoro e auguro loro di operare con il massimo dell'impegno e nella trasparenza, e di mettere le loro competenze al servizio dei cittadini. Ora, al di là del clima, è arrivato il momento di rimboccarci le maniche" ha detto il primo cittadino. Poi un piccolo fuori programma con il sindaco che ha regalato un mazzo di fiori a Valeria Campgna, il più giovane consigliere comunale della storia di Latina. 

ORE 13 - Termoinate le operazioni di voto e con la nomina dei componenti della commissione elettorale comunale, il neo eletto presidente Tassi ha sciolto il Consiglio.

Potrebbe interessarti

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Achille Lauro e la Notte della Luna: il centro di Latina fa festa

  • Street art contro la mafia: murale dedicato a Falcone e Borsellino nel cuore di Latina

I più letti della settimana

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Sezze: cane chiuso in un sacchetto della spazzatura e gettato tra i rifiuti, ma si attende l'adozione per Vita

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

Torna su
LatinaToday è in caricamento