Migranti, la Lega replica a Coletta: "Va con Zingaretti? Allora molli Latina"

La nota congiunta di Tripodi, Zicchieri e Durigon sulle dichiarazioni di Coletta contro Salvini

'Il sindaco di Latina Damiano Coletta perde l'ennesima occasione per restare in silenzio". Sono le durissime parole di replica del capogruppo della Lega in Regione Orlando Angelo Tripodi, del coordinatore regionale Francesco Zicchieri e del sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon all'attacco che in giornata era arrivato a Salvini dal sindaco Damiano Coletta.

"Un incompetente in cerca di visibilità - proseguono gli esponenti della Lega in una nota congiunta - che preferisce indossare la casacca di Nicola Zingaretti invece di risolvere i problemi del capoluogo pontino. Coletta, capace di difendere solo gli immigrati, sarà ricordato per le sue menzogne politiche: dal programma di governo per Latina ai fondi per le periferie e per lo Sprar. Un consiglio: si dimetta e pensi al Pd''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

Torna su
LatinaToday è in caricamento