Rifiuti, firmato l’atto costitutivo dell’Azienda dei Beni Comuni

E’ ufficialmente nata l’Azienda Speciale che dal 1 gennaio 2018 si occuperà della gestione del servizio di igiene urbana a Latina. I firmatari il sindaco Coletta e i tre membri del Cda

Passo in avanti per l’Azienda Speciale che a partire dal 1° gennaio del 2018 si occuperà della gestione del servizio di igiene urbana a Latina e di cui oggi, alla presenza del notaio Coppola, è stato firmato l’atto costitutivo. 

I firmatari del “certificato di nascita” dell’Azienda dei Beni Comuni sono il sindaco Damiano Coletta e i tre componenti del Consiglio d’Amministrazione di Abc Demetrio De Stefano, Linda Faiola e Roberto Cupellaro. 

La fase successiva alla stipula dell’atto costitutivo, spiegano da piazza del Popolo, sarà l’iscrizione della neonata azienda alla Camera di Commercio di Latina e all’Agenzia delle Entrate, che avverrà nel giro di qualche giorno, dopodiché si procederà alla pubblicazione del bando per l’attribuzione dell’incarico di Direttore generale che si prevede sarà operativo nei primi giorni di novembre. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento