Rifiuti, cresce la raccolta differenziata in provincia di Latina: 46% nel 2017

Diffusi i dati del rapporto Rifiuti urbani 2018 dell’Ispra; differenziata raddoppiata in 5 anni

Cresce la raccolta differenziata nella provincia di Latina che nel 2017 arriva al 46%, un dato che supera anche quello della media regionale del 45,5%. E’ quanto emerge dal rapporto “Rifiuti urbani 2018” dell’Ispra che riporta i dati relativi alla produzione italiana del 2017. 

La differenziata in provincia di Latina

Secondo i dati che si leggono dal rapporto, nella provincia pontina lo scorso anno sono stati prodotti, da una popolazione di 575.577 abitanti, circa 279.913 tonnellate di rifiuti urbani, circa 10 tonnellate in meno rispetto al 2016. In 12 mesi, infatti, la raccolta differenziata nel territorio pontino è passata dal 41,8% al 46,1% con un totale di 129.147 tonnellate per la raccolta differenziata a fronte delle 120.899 del 2016. 

La situazione nella regione Lazio

La provincia di Viterbo è quella che nel 2017 ha fatto registrare la percentuale più alta di raccolta differenziata nel Lazio, ben il 49%, anche se con la crescita più bassa di tutta la regione (appena lo 0,9% rispetto al 48,1% del 2016). Il salto più consistente è stato realizzato nella provincia di Rieti, fanalino di coda col 38,3%, ma capace in un anno di guadagnare quasi 5 punti. Penultima la provincia di Roma, che cresce del 3,1% (dal 42,3 al 45,4%) nonostante le difficoltà di Roma Capitale. Subito dietro Viterbo, spicca, appunto, il risultato di Latina come pure quello della provincia di Frosinone balzata dal 42,7 al 45,8% di raccolta differenziata. 

Nella Lazio la differenziata è aumentata del 3,1%, passando dal 42,4% del 2016 al 45,5% del 2017. Una percentuale di crescita in linea con quanto avvenuto in Italia, dove la differenziata è aumentata dal 52,5% al 55,5%. 

rifiuti_ispra_2018-2

(fonte rapporto “Rifiuti urbani 2018” dell’Ispra)

La differenziata in provincia dal 2013 al 2017

Nel rapporto dell’Ispra viene analizzato l’andamento della raccolta differenziata nella provincia pontina dal 2013 al 2017. Nel corso del tempo è passata dal 23% del 2013 al 29,3 dell’anno successivo per poi arrivare al 34,2% nel 2015 e al 41,8 del 2016. Risultato migliore, appunto, quello del 2017 superando il 46%.

rifiuti_ispra_2018_1-2

(fonte rapporto “Rifiuti urbani 2018” dell’Ispra)

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Incidente sulla Pontina: autocarro si ribalta, tre feriti. Traffico in tilt e chilometri di code

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

  • Ponza, malore per il comandante di una nave: soccorso in mare di Guardia Costiera e 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento