Scuole, lavori di manutenzione nei plessi. Comune: “Non più interventi spot”

Primi interventi all'Istituto Comprensivo Tasso. Assessore Ranieri: “Invertita la tendenza nell'azione manutentiva degli edifici scolastici: da lavori tampone a soluzioni definitive"

Lavori di manutenzione in alcune scuole a Latina. L’annuncio da parte dell’Amministrazione che ha dato comunicazione dei primi interventi, iniziati nei gironi scorsi, nel plesso Piccaro dell'Istituto Comprensivo Torquato Tasso. 

“Si tratta - spiegano da piazza del Popolo - di un intervento atteso da anni, di circa 70.000 euro, che riguarda il rifacimento completo della guaina di copertura delle tre falde dell’edificio, coperture che hanno causato e causano pesanti infiltrazioni d’acqua”. Questi lavori si svolgono contemporaneamente a quelli avviati da tempo nella scuola media Cena di via Lepanto. “L'intervento sulle coperture della scuola di via Po invece partirà non appena saranno stati completati i lavori previsti negli altri plessi, mentre per ovvie ragioni il rifacimento degli impianti idrici - sempre per quanto riguarda via Po - sarà eseguito al termine dell'anno scolastico. Nel frattempo sono state consegnate, al Comprensivo Cena, le scuole dell’infanzia di via Pasubio e Pantanaccio completamente messe a nuovo”.

I lavori rientrano nell’impegno di spesa di circa 510.000 euro deliberato nell'agosto scorso, “al quale - spiega ancora il Comune - presto si aggiungeranno ulteriori risorse di cui si stanno espletando le gare e più precisamente: 160.000 euro per impianti termoidraulici e 287.000 euro per manutenzione straordinaria”.

“Rispetto al passato questa Amministrazione - dichiara Emilio Ranieri, Assessore a Decoro, Manutenzioni e Patrimonio, Lavori pubblici - sta facendo registrare un'importante inversione di tendenza nell'azione manutentiva degli edifici scolastici: da interventi spot o tampone, siamo infatti passati a veri e propri interventi definitivi. L’Assessorato finalmente sta assicurando l'edilizia scolastica senza soluzione di continuità, destinando i due terzi delle risorse a disposizione ad interventi strutturali e il rimanente un terzo alla manutenzione ordinaria”.

L’Assessore Ranieri, inoltre, rispondendo sulla scuola di Borgo Faiti in audizione nella Commissione Governo del territorio e LLPP di giovedì scorso - erano presenti anche alcuni abitanti del borgo - ha assicurato c”he a breve sarà nominato il direttore dei lavori e che quindi sarà possibile riaprire il cantiere e riprendere i lavori di ampliamento dell’edificio scolastico. Sempre nella scuola di Borgo Faiti, infine, sono iniziati i lavori per la metanizzazione della Centrale termica dell’impianto di riscaldamento ed è stata installata una caldaia a basso impatto ecologico e ad alta efficienza”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tenta un furto ma viene sorpreso dai proprietari: li colpisce al volto con un coltello e scappa

  • Cultura

    Apertura delle Dimore Storiche, un successo la prima giornata: 12mila i visitatori nel Lazio

  • Cronaca

    Oltre un chilo di cocaina trovata e sequestrata a Cori, agli arresti un 22enne

  • Attualità

    Si apre Lievito: parata musicale in centro, mostre e concerti

I più letti della settimana

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Sabaudia, con “I profumi di Primavera” due settimane di eventi fino al 1° maggio

  • Furto nella notte nel negozio Orizzonte: ladri in fuga all’arrivo dei carabinieri

  • Meteo Latina, allerta per il forte vento a Pasquetta. Prevista anche pioggia

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane: tragico rinvenimento la mattina di Pasqua

  • Nuovo supermercato al posto dell'ex Felix di via Isonzo, undici denunce per abusi edilizi

Torna su
LatinaToday è in caricamento