Bufera in Comune a Terracina, sfiduciato il sindaco Procaccini

Sono tredici i consiglieri, tra cui anche alcuni della maggioranza che si aggiungono a quelli di opposizione, che questa mattina hanno rassegnato le loro dimissioni

Il sindaco di Terracina Procaccini

La crisi politica investe anche il Comune di Terracina: il sindaco Nicola Procaccini (Fratelli d’Italia) è stato sfiduciato.

Questa mattina 13 consiglieri hanno rassegnato le loro dimissioni; a quelli di opposizione guidati da di Forza Italia e Pd, infatti si sono aggiunti anche tre consiglieri di maggioranza.

Le dimissioni sono state depositate presso l’ufficio di un notaio questa mattina, anche se la crisi era nell’aria ormai da qualche giorno. Ora quella del commissariamento è la strada che si prospetta nell’immediato futuro per il Comune di Terracina sino alla primavera del 2016 quando i cittadini saranno chiamati di nuovo a votare.

Colpire la città di Terracina per cancellare il suo voto dal rinnovo delle cariche societarie in Acqualatina, previsto per il 14 maggio (ed escludendola anche dal Consiglio Provinciale), è infatti una motivazione raccapricciante” aveva dichiarato ieri con una nota Procaccini in riferimento all’azione di “Forza Italia ed in particolare i suoi vertici di far cadere l'amministrazione comunale terracinese".

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento