Sfiduciato Salvatore Vento, non è più il sindaco di Spigno Saturnia

La notizia data dallo stesso primo cittadino attraverso Facebook, dopo le dimissioni di 5 consiglieri di minoranza e del vicesindaco. “Da questa mattina non sono più il sindaco di Spigno Saturnia” scrive

Sfiduciato Salvatore Vento che non è più il sindaco di Spigno Saturnia. Terremoto politico nel Comune del piccolo centro pontino dopo le dimissioni di cinque consiglieri di minoranza e del vicesindaco.  

A dare l’annuncio lo stesso primo cittadino attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “Da questa mattina non sono più il sindaco di Spigno Saturnia - scrive Salvatore Vento -. I cinque consiglieri di minoranza insieme all'assessore ai Lavori Pubblici e vicesindaco Rodolfo Somma, hanno rassegnato le proprie dimissioni, decretando la fine anticipata della consiliatura. È stato un onore e mai un onere lavorare per il mio paese”.

Finisce 11 mesi prima l'amministrazione di Vento che era stato eletto primo citatdino di Spigno Saturnia nel maggio del 2014; la sua consiliatura sarebbe terminata quindi il prossimo anno.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Minacce di morte ai carabinieri: Giorgia Meloni in visita alla caserma di Aprilia

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento