Latina, ok in Consiglio ad una Commissione storica per le vittime della Shoah

Approvata la mozione del consigliere del Pd Enrico Forte che prevede anche di installare le pietre di inciampo per ricordare le vittime

Il Comune di Latina pronto ad istituire una Commissione storica per le vittime Shoah. Nella seduta di oggi, 12 marzo, il Consiglio ha approvato all’unanimità la mozione presentata da Enrico Forte in occasione del Giorno della Memoria per dare il via libera all’istituzione di una Commissione storica per le vittime pontine della Shoah, “con l’obiettivo - spiega lo stesso consigliere del Pd - di recuperare la memoria e le storie dei perseguitati dal nazifascismo che vissero nel territorio di Latina”. 

“Con la mozione si potranno anche installare le pietre di inciampo per ricordare le vittime che saranno individuate grazie ad un approfondimento storico e archivistico. E’ stata una bella giornata anche per la presenza degli alunni della scuola media Tasso in Consiglio comunale: alle scuole, infatti, l’amministrazione destinerà congrue somme nel bilancio comunale per consentire di ridurre i costi per i viaggi d’istruzione nei luoghi della Shoah” conclude Forte

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Street art contro la mafia: murale dedicato a Falcone e Borsellino nel cuore di Latina

I più letti della settimana

  • San Felice Circeo, divieto di balneazione alla foce di Rio Torto: l’ordinanza del sindaco

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento