Interrogazione di Gasparri su Coletta, la replica: "Dichiarazioni false e offensive"

Il sindaco di Latina risponde alle accuse del senatore di FI: "Macchina del fango". Lunedì 16 ottobre è stata convocata una conferenza stampa

Arriva la replica del sindaco alle accuse mosse dal senatore di FI Maurizio Gasparri all'amministrazione comunale. Un'interrogazione parlamentare rivolta al ministro dell'Interno in cui si chiede di indagare sulle "opacità" della giunta guidata da Coletta. "Reputo le dichiarazioni del senatore false e offensive per tutta la città - ha dichiarato il sindaco - tanto più alla luce del recente passato amministrativo. E’ l’ennesima testimonianza del degrado etico e morale di un certo modo di fare politica, un modo che fa leva sulla macchina del fango, senza alcun riscontro oggettivo basato sui fatti".

Il sindaco comunica in una nota che l'amministrazione è pronta a interrompere questo meccanismo confrontandosi direttamente con la città. Lunedì 16 ottobre è stata convocata a questo proposito una conferenza stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento