Sit in dei vigili del fuoco davanti la Prefettura, in piazza anche il candidato sindaco Calandrini

Calandrini sarà domani in piazza della Libertà durante la manifestazione per ascoltare le istanze dei vigili del fuoco, che lamentano minori tutele e stipendi più bassi degli altri Corpi oltre che carenze di personale e mezzi

Si svolgerà domani mattina dalle 11 alle 12 davanti la sede della Prefettura di Latina il sit in dei vigili del fuoco per chiedere parità di trattamento con gli altri corpi e maggiori tutele. 

Un’iniziativa quella in programma nel capoluogo pontino, che si svolgerà in contemporanea in diverse province italiane, organizzata dai sindacalisti del Conapo e molto sentita nel territorio di Latina, viste le croniche mancanze riguardanti il Comando provinciale.   

Ha annunciato la sua presenza in piazza della Libertà anche il candidato di centrodestra Nicola Calandrini che ha espresso la propria solidarietà ai vigili del fuoco 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sara in piazza per “ascoltare le istanze dei Vigili del fuoco, che lamentano minori tutele e  stipendi più bassi degli altri Corpi ma soprattutto proprio a Latina, stigmatizzano la carenza di personale e la dotazione di mezzi vecchi e sotto dimensionati” ha annunciato il candidato sindaco Calandrini che ha sottolineato "l'importanza e la necessità di una presenza dei Vigili del Fuoco efficiente e adeguata ad una città dal territorio vasto e ricco di insediamenti diversi, dalle fabbriche agli ospedali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento