Sit in dei vigili del fuoco davanti la Prefettura, in piazza anche il candidato sindaco Calandrini

Calandrini sarà domani in piazza della Libertà durante la manifestazione per ascoltare le istanze dei vigili del fuoco, che lamentano minori tutele e stipendi più bassi degli altri Corpi oltre che carenze di personale e mezzi

Si svolgerà domani mattina dalle 11 alle 12 davanti la sede della Prefettura di Latina il sit in dei vigili del fuoco per chiedere parità di trattamento con gli altri corpi e maggiori tutele. 

Un’iniziativa quella in programma nel capoluogo pontino, che si svolgerà in contemporanea in diverse province italiane, organizzata dai sindacalisti del Conapo e molto sentita nel territorio di Latina, viste le croniche mancanze riguardanti il Comando provinciale.   

Ha annunciato la sua presenza in piazza della Libertà anche il candidato di centrodestra Nicola Calandrini che ha espresso la propria solidarietà ai vigili del fuoco 

Sara in piazza per “ascoltare le istanze dei Vigili del fuoco, che lamentano minori tutele e  stipendi più bassi degli altri Corpi ma soprattutto proprio a Latina, stigmatizzano la carenza di personale e la dotazione di mezzi vecchi e sotto dimensionati” ha annunciato il candidato sindaco Calandrini che ha sottolineato "l'importanza e la necessità di una presenza dei Vigili del Fuoco efficiente e adeguata ad una città dal territorio vasto e ricco di insediamenti diversi, dalle fabbriche agli ospedali”.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Ritrovato il cadavere di un uomo in un'azienda su via dei Monti Lepini

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento