Decreto sulle province, ore contate per Latina accorpata a Frosinone

Il decreto sarà discusso nel primo Consiglio dei Ministri di novembre; tagliate 36 province. Nel Lazio rimane Roma (città metropolitana), accorpate Latina e Frosinone, Rieti e Viterbo

La provincia di Latina potrebbe avere le ore contate. La nuova geografia delle province italiane è ormai quasi pronta e con un decreto legge sarà posta all’esame del primo Consiglio dei ministri del mese di novembre. Questa l’anticipazione del Corriere della Sera.

Sembrano quindi svanire le speranze della provincia pontina che con ogni probabilità vedrà accorparsi a quella di Frosinone.

Una nuova mappa che se da un lato mette insieme le varie proposte giunte dalle Regioni, respinge le tante richieste di deroga applicando in maniera inderogabile le regole della spending review.

Rimangono in piedi i due criteri per il mantenimento delle province vale a dire avere 350mila abitanti e un’estensione superiore ai 2500 chilometri quadrati, pena l’accorpamento con quelle vicine che potrebbe portare ad un taglio di 36 province italiane. E questo potrebbe essere anche il destino di Latina fuori dai giochi per una manciata di chilometri; nel Lazio rimane Roma (Città metropolitana) unica Provincia che resterà invariata mentre anche Rieti e Viterbo saranno accorpate.

“Non possiamo pensare che una riforma importante come questa – ha detto il ministro della Pubblica amministrazione, Filippo Patroni Griffi al Corriere della Sera - possa venir meno solo per delle resistenza localistiche”.

Come riportato sempre dal quotidiano, dalla fine di giugno del 2013 tutte le Province, anche quelle che non si vedranno toccare i confini, saranno guidate da un commissario nella fase di transizione verso il nuovo regime. Resta da decidere solo se il commissario sarà esterno, nominato dal prefetto, o se il ruolo verrà affidato al presidente uscente della Provincia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento