Edilizia, l'affondo di Tripodi (Lega) a Coletta: "Le imprese attendono risposte immediate"

Il riferimento del consigliere regionale della Lega è ai nodi irrisolti dell'urbanistica del Comune di Latina e al necessario rilancio del comparto dell'edilizia

'La maggioranza di Damiano Coletta quando intende avanzare seriamente una proposta concreta per rimettere in moto il mondo dell'edilizia? Tante le questioni roventi: dai piani particolareggiati alle opere di urbanizzazione all'ufficio di Piano". L'affondo contro l'amministrazione Coletta arriva dal capogruppo della Lega in Regione Lazio Orlando Tripodi, insieme al presidente dell'associazione Noi siamo Latina Sergio Toselli. 

Il riferimento del consigliere regionale della Lega è ai nodi irrisolti dell'urbanistica e al rilancio del settore dell'edilizia. "Nella commissione Urbanistica - prosegue Tripodi - si affrontano persino temi legati alla tutela dell'ambiente o alla pianificazione dei servizi legati al mondo della scuola, peraltro trattati con dilettantismo, come orti botanici ovunque e i parcheggi lontani dagli istituti per prevenire gli infarti. Dal canto nostro, Latina e la sua imprenditoria attendono risposte immediate per ridare ossigeno ad un mondo, quello dell'edilizia, ingessato". 

"Sono drammatici i dati dell'Ance Latina . aggiunge il consigliere regionale d'opposizione - in provincia si è passati da circa 10.000 operai iscritti in Cassa Edile a poco più di 5.000, da 1.900 imprese a 1.300, da una massa salari di 80 milioni di euro a circa 48 milioni. Pertanto la politica deve invertire urgentemente la rotta e, su questi punti, siamo pronti a confrontarci. Nelle prossime settimane illustreremo delle proposte per tentare di uscire da questa impasse che rischia di essere definitiva anche per l'indifferenza della Regione Lazio, alla quale va comunque presentata un'idea chiara. Ma il Comune di Latina è latitante''. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento