Basket, al via il girone di ritorno: al PalaBianchini la Benacquista ospita Siena

Venerdì 6 gennaio sfida difficile con la blasonata Mens Sana Siena per i pontini forti della bella prestazione sul campo di Rieti con cui ha salutato il 2016 e del recentissimo inserimento di Marco Passera, atleta proveniente dalla Serie A1

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Latina, al via il nuovo anno e il girone di ritorno  – In questa prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A2, Girone Ovest e prima partita dell’anno 2017,  i nerazzurri della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, in occasione della festa dell’Epifania, venerdì 6 gennaio alle ore 18:00 affronteranno sul parquet del PalaBianchini la formazione della Mens Sana Siena. La gara d’esordio nel girone di andata aveva visto la vittoria senese (90-85) al termine di una sfida equilibrata e decisa solo nel finale.

In un mese di gennaio costellato di appuntamenti al PalaBianchini (4 delle 5 gare in programma nel mese saranno disputate tra le mura amiche) i nerazzurri aprono i giochi con una sfida difficile e importantissima con la blasonata  formazione toscana. La Mens Sana, in cui attualmente milita l’ex nerazzurro Bruno Mascolo, si trova a quota 14 punti in classifica, esattamente come i pontini. E proprio come i latinensi anche i biancoverdi devono recuperare la 14^ giornata del girone d’andata. Altra similitudine tra le due squadre è rappresentata dal fatto che entrambe recupereranno il match sul proprio campo l’11 gennaio alle ore 20:30 quando i senesi riceveranno l’Angelico Biella al PalaEstra e i nerazzurri ospiteranno la Blue Basket Treviglio al palazzetto di via dei Mille. Siena è reduce dalla sconfitta incassata sul campo della Virtus Roma nell’ultimo turno del 2016 (84-75) e arriverà nel capoluogo pontino determinata a conquistare i due punti in palio per riscattare immediatamente il risultato precedente.

Latina, forte della bella prestazione sul campo di Rieti (77-86) con cui ha salutato il 2016 e del recentissimo inserimento di Marco Passera, atleta proveniente dalla Serie A1, s’impegnerà per dare continuità al buon momento che sta vivendo, nonostante la spada di Damocle legata agli infortuni che hanno interessato alcuni componenti della squadra come evidenzia anche il capo allenatore della Latina Basket, Franco Gramenzi: "Ritroviamo Siena nella prima di ritorno, ci aspetta una partita molto difficile in casa, con una squadra che mette molta energia nelle proprie partite e quindi questa è una delle prime difficoltà che dovremo affrontare, l’energia dell’avversario. L’arrivo di Passera, seppur in condizioni fisiche non ottimali, sicuramente aiuta la squadra perché è un uomo in più nelle rotazioni. Marco può darci quella qualità ed esperienza in più di cui abbiamo necessità. Nonostante abbiamo vissuto un periodo non brillante dal punto di vista degli infortuni, con Pastore colpito da influenza e Arledge che ha avuto problemi al ginocchio, la squadra è concentrata e i ragazzi sono molto attenti. Sappiamo bene che queste prime due partite casalinghe dell’anno, la gara di ritorno con Siena e il recupero con Treviglio, sono molto importanti, per questo motivo le affronteremo una alla volta con la giusta mentalità".

Con la Mens Sana si preannuncia, quindi, una sfida avvincente, che manderà in scena ancora una volta un grande spettacolo di pallacanestro sul parquet del PalaBianchini.

Giovanni Allodi: "Siamo carichi e pronti a dare il massimo" –  Sorriso aperto, grande disponibilità, educazione e umiltà: queste le caratteristiche del giovane gigante nerazzurro Giovanni Allodi, che nel suo percorso in maglia nerazzurra sta continuando a fare progressi e dare con continuità il suo prezioso contributo alla squadra, anche se come ammette lui stesso: "Sono contento dei progressi che ho fatto dall’inizio della stagione, ma sono anche perfezionista e puntiglioso, quindi cerco sempre di continuare a migliorare seguendo le indicazioni del coach e dei miei compagni più esperti come Mitch (Poletti) da cui posso apprendere tanto".

Il centro della Latina Basket, insieme a tutti i suoi compagni, è carico e pronto ad affrontare la prima gara del nuovo anno di fronte al pubblico di casa, che sicuramente accorrerà numeroso sulle tribune del palazzetto per sostenere i ragazzi in questo delicato con match con Siena: "Veniamo da una buona prestazione e abbiamo grande desiderio di dare continuità al lavoro svolto, anche perché ci siamo preparati con grande attenzione per affrontare la gara con Siena. L’inserimento di Marco nei meccanismi della squadra è un grande aiuto perché, oltre essere un giocatore esperto, è anche molto intelligente quindi sa come comportarsi in campo. Lo abbiamo accolto con entusiasmo perché ci darà una grande mano e credo che non faticherà ad adattarsi al nostro gruppo anche se chiaramente ci vorrà un po’ di tempo per amalgamarsi al meglio e creare la migliore chimica possibile. Siena è una squadra fortissima che, anche se ha avuto un andamento un po’ altalenante,  ha sicuramente delle aspettative importanti e probabilmente mirava a occupare una migliore posizione in classifica in questa fase della stagione. Ovviamente arriverà a Latina determinata a dare il massimo, perché vincere in trasferta la prima gara del girone di ritorno sarebbe una grande iniezione di fiducia. Dal canto nostro non ci faremo trovare impreparati, ma anzi siamo carichi e pronti a dare tutti quel qualcosa in più in campo, che possa aiutarci a conquistare il successo".

Arbitri dell’incontro: Borgo Christian di Dueville (VI), Pecorella Pasquale di Trani (TA) e Mottola Christian di Taranto.

Aggiornamenti e collegamenti in tempo reale -sulle pagine Facebook e Twitter della società e diretta streaming  su LNP TV Pass tutte le info su www.legapallacanestro.com.

Torna su
LatinaToday è in caricamento