Anche la Benacquista alla festa di fine estate del centro diurno Salvaotre Minenna

I giocatori, insieme al presidente Commendator Lucio Benacquista e al direttore sportivo Sergio Tricarico, hanno preso parte all’evento, in perfetto stile hawaiano, organizzato dal centro di via Mugilla

Anche la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha voluto partecipare lo scorso giovedì 26 settembre alla “Aloha – festa di fine estate” con cui il centro diurno Salvatore Minenna – gestito dalla Cooperativa OSA – ha voluto salutare la bella stagione, in perfetto stile hawaiano.

“È stata una festa emozionante - commentano dalla società pontina -, come sempre accade quando i protagonisti sono i ragazzi del Centro Minenna: i suoni, i colori, i sapori che hanno caratterizzato la serata hanno espresso chiaramente il senso di ciò che ha reso uniche e famose nel mondo le isole paradisiache dell’Oceano Pacifico: l’armonia tra uomo e natura”.

Gli operatori, coordinati dalla dottoressa Ilaria Tagliavia, e gli ospiti del centro hanno lavorato per settimane riuscendo a far rivivere le atmosfere festose e colorate delle Hawaii all’interno della struttura comunale di via Mugilla. Durante i vari laboratori manuali, sono stati, infatti, realizzati fiori e ghirlande di carta con cui abbellire il centro nel giorno di festa. Anche la cena, a base di frutta e verdura, offerta a tutti i partecipanti insieme a un simpatico gadget, è stata rigorosamente in stile hawaiano e consumata utilizzando materiali “green”.

Come consuetudine, la festa è stata aperta non soltanto alle famiglie, ma anche alle associazioni del territorio che, nel corso dell’anno partecipano alla vita della struttura gestita da OSA. Per questo i giocatori della prima squadra nerazzurra con il presidente Commendator Lucio Benacquista e il direttore sportivo Sergio Tricarico, hanno voluto partecipare all’evento. Grandissima la partecipazione del volontariato, dell’associazionismo e del mondo sportivo: oltre alla Benacquista Assicurazioni Latina Basket, erano presenti Nadia Gigante con gli amici del Panathlon Club; Luca Zavatti, capitano della nazionale calcio amputati; le famiglie dell’Associazione Diaphorà. Tra gli intervenuti anche i “Giovanissimi” volontari della Parrocchia San Pio X, gli allievi del Liceo Manzoni, impegnati in un prezioso percorso di alternanza scuola-lavoro.

La serata chiude idealmente una stagione ricca di iniziative, progetti ed eventi organizzati dagli operatori OSA in estate: laboratori manuali, attività ludiche, gite e uscite al mare e in piscina, le cui emozioni sono state raccontate in un applauditissimo video proiettato durante l’evento. I fuochi di artificio, colorati e scoppiettanti, hanno salutato l’estate e congedato con un caloroso “arrivederci” tutti gli ospiti.

“Il club latinense - concludono dalla Benacquista - ha un rapporto eccellente con Ilaria Tagliavia ed è attivamente partecipe alle iniziative che aiutano a incrementare il legame tra gli ospiti del Centro e il territorio, come dimostrato nel corso di tutto l’anno, e invita i ragazzi del Centro ad affollare le tribune del PalaBianchini in occasione delle partite casalinghe della squadra nerazzurra, a partire da domenica 6 ottobre alle ore 18:00, quando la Benacquista esordirà in regular season ricevendo la formazione siciliana dell’Orlandina Basket”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento