Basket, al PalaBianchini arriva Scafati. E la Benacquista chiama a raccolta i propri tifosi

Alle 18 la gara per la 21esima giornata. Fase delicata del campionato per i nerazzurri che vogliono difendere il quarto posto

Si gioca un’altra partita importante per il campionato della Benacquista Assicurazioni Latina Basket. Oggi pomeriggio alle 18 al PalaBianchini i nerazzurri ospitano Givova Scafati per la gara valida per la 21esima giornata della Serie A2 Old Wild West.

La formazione campana è reduce da 3 vittorie nelle ultime 4 partite disputate ed è attualmente a quota 20 punti nella classifica girone Ovest. Thomas e compagni arrivano, quindi, a Latina con grande determinazione e la voglia di allungare la loro striscia positiva. Per contro, i nerazzurri, hanno la ferma intenzione di non concedere punti sul proprio campo e scenderanno sul rettangolo di gioco pronti a imporre il proprio ritmo e a dare il massimo per tutta la durata della sfida. Il club latinense potrà contare su tutti gli uomini a disposizione, anche se nel corso della settimana Giovanni Allodi si è allenato in forma ridotta per via dell’infortunio alla caviglia subito nella partita a Tortona e che ancora non gli permette di essere al meglio della condizione.

La Benacquista occupa la quarta posizione in classifica, a quota 24 punti, e arriva da 2 importanti successi conquistati sul campo del PalaoltrePo’, dove ha superato Tortona, e nel turno infrasettimanale casalingo, in cui ha avuto la meglio sui toscani della Mens Sana Siena. La gara dell’andata, al PalaMangano di Scafati, si era conclusa con la vittoria della Givova (102-92).

Coach Gramenzi alla vigilia

Questa seconda sfida casalinga delle tre consecutive di questo tratto del percorso pontino nella regular season, è molto importante ai fini della posizione in classifica, come del resto lo saranno tutte le restanti gare e in particolare quelle che andranno in scena al PalaBianchini, trattandosi di scontri diretti:  “Scafati viene da un buon momento – dichiara il capo allenatore della Benacquista, Franco Gramenzi – è reduce da 2 vittorie casalinghe e una buona prestazione a Treviglio. È una squadra che era partita con ambizioni di play-off, e ha tutti i presupposti per poterci arrivare, quindi, lotterà fino alla fine”. 

Ed è proprio il tecnico nerazzurro a confermare la difficoltà delle prossime gare e a chiamare a raccolta i tifosi: “Per noi si tratta della prima di un ciclo di partite casalinghe, le ultime 5 partite casalinghe della regular season, davvero molto difficili ed è soprattutto adesso che abbiamo bisogno di tutto il nostro pubblico. Per cercare di conservare o migliorare la nostra posizione in classifica, è necessario che in queste 5 partite, che sono tutti scontri diretti, il fattore campo diventi un aspetto determinante. Dobbiamo essere bravi noi in campo, ma i giocatori hanno anche bisogno anche di tutto il sostegno del pubblico, soprattutto nei momenti di difficoltà che potrebbero arrivare durante queste sfide in casa nostra”.

Cassese: “Il sostegno del nostro pubblico sarà fondamentale”

Il morale è alto in casa Benacquista e la fiducia nelle proprie possibilità non manca, ma chiaramente per mantenere l’attuale posizione, o provare a migliorarla, è necessario continuare a rimanere concentrati, lavorando sodo e affrontando ogni singolo incontro come fosse una finale: "Dobbiamo cercare la continuità, veniamo da 2 vittorie consecutive e ci farebbe piacere continuare la striscia positiva – conferma Alessandro Cassese – Domenica con Scafati sarà una partita importante per la classifica, così come lo saranno anche tutte le successive, e noi dobbiamo cerca di sfruttare tutte le sfide in casa, anche se saranno difficili, per cercare di guadagnare più punti possibile”. Se da un lato l’avversario di domenica non sarà certo tra i più semplici da affrontare, dall’altro il numero 9 nerazzurro conta sul sostegno del pubblico e sulla spinta emotiva che sicuramente potranno dare alla squadra in campo: “Scafati è una squadra costruita con ottimi elementi, 2 americani di valore, un reparto italiani di tutto rispetto e un buon mix tra giovani e giocatori molto esperti. Nel corso della stagione ha inserito Tavernari e Passera che hanno giocato tanto in questa serie e che hanno portato la loro esperienza. Dovremo essere bravi a dettare il nostro ritmo alla gara e cercare di non far prendere fiducia al nostro avversario, ma limitarlo al massimo. Altro aspetto determinante sarà il nostro pubblico sul quale contiamo tanto per avere sostegno, supporto e calore in questa fase finale della regular season”.

Come seguire la gara

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale LNP TV CHANNEL di Lega Nazionale Pallacanestro (servizio in abbonamento e disponibile anche con l’App per tutti i dispositivi mobili) e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento