Basket, nuovo arrivo in casa Benacquista: Riccardo Bolpin è un giocatore nerazzurro

Arriva in prestito dalla Reyer Venezia, cui è legato da un contratto anche per la prossima stagione: “Sono contento di essere a Latina. Non vedo l’ora di iniziare a giocare”

Nuovo arrivo in casa della Benacquista Assicurazioni Latina Basket in vista del campionato di Serie A2 Girone Ovest. Nelle scorse ore la società ha annunciato l’accordo annuale con l’atleta Riccardo Bolpin. Guardia/ala piccola/playmaker, classe 1997 per 197 cm di altezza e 90 kg, che ha iniziato la preparazione con l’Aquila Basket Trento, arriva a Latina in prestito dalla Reyer Venezia, cui è legato da un contratto anche per la prossima stagione.

Dopo l’ufficializzazione dell’ingaggio, nel pomeriggio di ieri Bolpin si è unito ai suoi nuovi compagni di squadra. “Ringrazio innanzitutto la società di Trento, lo staff, i giocatori  che mi hanno dato la possibilità fino a oggi di allenarmi e iniziare la preparazione con loro, ma anche Venezia per avermi dato l’opportunità di venire a giocare a Latina”: queste le sue prime parole al termine dell’allenamento.

Bolpin a Latina 

Ed è proprio parlando della Benacquista Assicurazioni Latina Basket che il giovane atleta veneto esprime il suo entusiasmo: “Latina è una piazza che negli ultimi anni si è sempre affermata nel campionato di Serie A2, società di assoluto rispetto che punta sempre in alto; non ci ho messo tanto a decidere. Sono molto contento di essere qui e non vedo l’ora di iniziare il campionato. Fortunatamente la fase di preparazione sta per finire e inizierà la regular season, perché quando si inizia a giocare è sempre il momento più piacevole”.

Bolpin vestendo la maglia nerazzurra ritroverà alcuni “vecchi” compagni: “Qui a Latina ritroverò Gabriele Romeo, con cui ho partecipato a tanti raduni della nazionale giovanile, oltre ad aver condiviso il mio primo anno in Serie A2 ad Agropoli e Marco Di Pizzo, con cui ho giocato lo scorso anno a Pistoia. Ovviamente fa sempre piacere ritrovare vecchi compagni, ma anche molti degli altri, come Ancellotti, Musso, Raucci li conosco di vista o come avversari e sono contento di condividere con loro questa nuova stagione”.

“È stato un inizio – conferma Riccardo sorridendo dopo il primo giorno nel club latinense –  però mi sono trovato subito bene,  a partire dall’accoglienza. Si vede che la Benacquista è una società seria, ben organizzata e  che non lascia nulla al caso. La prima impressione è stata ottima e anche con i compagni e lo staff tecnico ho avuto un buon impatto, chiaramente ci vorrà del tempo per trovare la giusta sinergia, ma non ho dubbi sul fatto che sia stata una buona partenza”. 

Chi è Riccardo Bolpin

Bolpin è nato a Venezia il 9 febbraio 1997 e, dopo aver svolto tutta la trafila giovanile con la Reyer Venezia Mestre, nella stagione 2014-2015 viene aggregato alla prima squadra in Serie A. Fa il suo debutto da professionista contro la Virtus Bologna, segnando una tripla. La stagione successiva viene ceduto in prestito alla Polisportiva Basket Agropoli in Serie A2 con la quale gioca 29 partite per un totale di 93 punti, risultando uno dei giovani più promettenti dell’intero campionato. Registra anche la sua migliore prestazione realizzativa di 19 punti contro il Basket Barcellona. Per la stagione 2016-17 viene ceduto, sempre in prestito, all’Unione Sportiva Basket Recanati in Serie A2. Nel corso dell’anno riesce a trovare sempre più spazio, con un high stagionale di 13 punti contro l’Amici Pallacanestro Udinese. Dopo due stagioni passate nella seconda serie nazionale ed essere maturato dal punto di vista cestistico, torna alla Reyer Venezia in Serie A, dove gioca 9 partite nella stagione regolare e 3 nel corso dei play-off, vincendo anche la FIBA Europe Cup. Nella stagione 2018/19 resta nel massimo livello del campionato italiano, questa volta indossando però la divisa del Pistoia Basket (in prestito dalla società veneta), giocando 28 partite con un totale di 134 punti realizzati. Riccardo, fin dall’età di 15 anni partecipa regolarmente a ogni raduno e torneo delle varie nazionali giovanili. Nel 2018 parte alla XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo vincendo la medaglia d’argento con la Nazionale italiana 3×3, e partecipa al raduno della Nazionale Sperimentale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento