A Latina tornano le emozioni del basket in carrozzina. Seconda partita al Vittorio Veneto

La magia del Basket in carrozzina tornerà a illuminare il parquet della palestra dell’Istituto di via Mazzini, con la partita di Campionato Nazionale Giovanile tra la S.S. Lazio e Vicenza in programma per domenica 26 marzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

A Latina tornano le emozioni e la magia del basket in carrozzina – E’ passato un mese da quando sul parquet della palestra dell’Istituto Vittorio Veneto di Latina si sono accesi i riflettori sul grande spettacolo del basket in carrozzina. In quell’occasione si erano affrontate le formazioni della S.S. Lazio e dell’Amicuccioli Giulianova e avevano incantato le centinaia di persone presenti sulle tribune della palestra.

Domenica 26 marzo alle ore 11:00 le emozioni si rinnoveranno con un’altra partita valevole per il Campionato Nazionale Giovanile di Basket in Carrozzina. In campo scenderà nuovamente la squadra della S.S. Lazio che sfiderà Vicenza. Anche questa volta l’evento è stato ideato dal Cav. Lucio Benacquista, Presidente della Benacquista Assicurazioni Latina Basket che desidera rimarcare quanto determinante possa essere la pallacanestro per cancellare preconcetti e creare forme di solidarietà e interesse nei confronti di chi vive tutte le difficoltà proprie di una vita condotta su una sedia a rotelle: "Sono orgoglioso di aver ospitato un evento così bello e davvero molto contento della riuscita di questa manifestazione che ripeteremo molto presto" aveva dichiarato Benacquista al termine della precedente partita ed è per questo motivo che ha proposto di ospitare anche questo secondo match.

La dimostrazione di quanto interesse abbia suscitato la partita disputata lo scorso mese di febbraio è stata evidenziata anche dalla presenza del sindaco di Latina Damiano Coletta, del prefetto Pierluigi Faloni e dell’assessore alla cultura, allo sport e alla scuola Antonella Di Muro. Il Sindaco del capoluogo pontino è stato sensibilizzato affinché si possa trovare uno spazio anche per il basket in carrozzina nella città di Latina.

Il Cav. Benacquista anche per la gara in programma domenica 26 marzo ha pianificato la manifestazione in collaborazione con Moreno Paggi, il Presidente della S.S. Lazio, coadiuvato dalla collaborazione con Sergio D’Arienzo che nel 2013 ospitò la Lazio in carrozzina alla Fiera dello Sport che organizzò a Latina. È proprio Moreno Paggi a esprimere il suo ringraziamento per quanto predisposto dal presidente nerazzurro: "Saremo nuovamente nella casa del presidente Benacquista, che ci ospita per la seconda volta in questa stagione e spero che queste due partite di campionato creino sensibilità per lo sport Paralimpico a Latina e nel Pontino”. 

Nel roster della compagine biancoceleste emerge il nome di un giovane ragazzo di Latina, Matteo Gabotti che è anche il capitano della squadra. Matteo, in occasione del match con Giulianova aveva avuto, per la prima volta in assoluto, la possibilità di giocare una partita di basket in carrozzina nella sua città. I sostenitori della squadra laziale avevano affisso uno striscione in suo onore con la scritta a caratteri cubitali “Forza Matteo”. 

L’appuntamento è fissato per domenica 26 marzo alle ore 11:00, con la speranza che anche in questa occasione l’invito ad assistere a una partita magica ed emozionante venga raccolto da da tantissima gente desiderosa di vivere un’esperienza unica ed entusiasmante.

Torna su
LatinaToday è in caricamento