Basket: la Benacquista si ferma a Biella. Tutto ancora aperto per la corsa ai play-off

Nerazzurri sconfitti sul campo dell’Edilnol Biella per 84-59. Restano ancora da giocare due partite della regular season

Pesante ko per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket nella 28esima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West: i nerazzurri escono sconfitti dalla trasferta sul campo dell’Edilnol Biella con il risultato finale di 84-59. Una gara che gli uomini di coach Gramenzi hanno affrontato senza il contributo del capitano Riccardo Tavernelli, fermo per infortunio, con Agustin Fabi al suo rientro dopo due giornate di stop per un problema alla schiena e, ovviamente, non ancora al meglio della condizione e con Mike Carlson che nel corso della settimana non si era allenato per un problema al piede. Situazione, quindi, non brillante dal punto di vista fisico per la compagine pontina, che nonostante abbia provato a tenere testa a Biella almeno nella prima parte della sfida, ha poi subito l’energia degli avversari concludendo la partita con un divario fin troppo severo. Latina non è riuscita a mantenere nemmeno il vantaggio della differenza canestri (la gara dell’andata era terminata 90-85) ma la corsa verso i play-off non è assolutamente terminata; ci sono ancora due partite da disputare, domenica 14 al PalaBianchini con Capo d’Orlando e sabato 20 in casa della Leonis Roma,  e i nerazzurri sono pronti a dare il massimo per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Coach Gramenzi nel post gara

“È stata sicuramente una brutta serata e una brutta prestazione, ma nonostante l’amarezza e la delusione per la sconfitta, ora dovremo essere bravi a ricompattarci subito e a guardare avanti - ha dichiarato coach Gramenzi al termine del match -. La sconfitta della scorsa settimana con Treviglio ha sicuramente lasciato il segno e lo si è visto nella partita di oggi a Biella, per quanto hanno avuto il loro peso anche le defezioni fisiche di alcuni giocatori. L’assenza di Tavernelli, la condizione non ideale di Fabi e di Carlson, oltre all’infortunio al gomito subito da Baldassare proprio nel corso della partita di oggi sono stati elementi che hanno condizionato sicuramente il rendimento della squadra”.

La partita

PRIMO QUARTO - Il match si apre con la tripla di Sims, seguita dalla stoppata di Wheatle ai danni di Allodi. Ed è proprio il numero 18 nerazzurro, nell’azione successiva, a commettere fallo su Harrel, che concretizza un solo libero (4-0 al 2′). Smuove il punteggio della Benacquista Mike Carlson mettendo a segno uno solo dei liberi scaturiti dal fallo subito da Harrel, ma è ancora Sims a centrare la retina per Biella (6-1 al 2′). Si scuote la Benacquista con Allodi e Lawrence che realizzano un parziale di 7-0 che consente ai nerazzurri di recuperare la parità e poi di sorpassare i padroni di casa (6-8 al 3′). Wheatle prende ancora per mano i suoi e ristabilisce la parità (8-8 al 4′). Si gioca sul filo dell’equilibrio (10-10) Biella continua ad affidarsi alla verve del proprio capitano Wheatle (12-10 al 5′). Una bellissima azione di squadra per il canestro di Allodi che conquista la nuova parità (12-12 al 6′). Baldassarre e Lawrence firmano 4 punti in fila, Biella non rimane a guardare (14-16). Fabi trova i suoi primi punti della serata firmando la tripla del 14-19 al 7′, replica sul fronte opposto Antonutti. Fabi nuovamente dall’arco, cui risponde Massone e con 1:22″ da giocare il punteggio è sul 21-22. L’Edilnol trova ulteriori punti preziosi sempre con Antonutti, per la Benacquista risponde Cucci e al 9′ è di nuovo parità (24-24). Un canestro a fil di sirena di Harrel fissa il punteggio del primo quarto sul 26-24.
SECONDO QUARTO - Il secondo periodo si apre con i due liberi di Carlson che ristabiliscono la parità tra le due formazioni (26-26). Si continua a giocare in modo equilibrato (28-28 al 12′). Biella rimette la testa avanti con 4 punti consecutivi (32-28 al 13′) coach Gramenzi fa rientrare sul parquet Agustin Fabi ed è proprio su assist del numero 10 della Benacquista che Cucci riporta i suoi sul -2 (32-30 al 14′). Time-out per la panchina biellese. Alla ripresa del gioco Antonutti e Chiarastella portano il team piemontese sul +6 (36-30 al 15′). Time-out per Latina. Al rientro sul parquet i nerazzurri non concretizzano l’azione, mentre i padroni di casa costruiscono due azioni che consentono loro di portarsi sul 41-30 in un amen. Altra sospensione per la panchina della Benacquista. Il gioco riprende e dopo una conclusione sfortunata di Carlson dall’arco, arrivano i due punti di Fabi che riportano i nerazzurri sotto la doppia cifra di svantaggio (41-32). Riduce ulteriormente il divario Baldassarre (41-34 al 17′). Sul fallo sanzionato a Saccaggi su Lawrence, coach Carrea chiede sospensione. Al rientro sul rettangolo di gioco Latina non riesce a centrare la retina, ma difende bene sul successivo attacco di Biella. Con 1:31″ da giocare Allodi commette il suo secondo fallo e Sims concretizza i due liberi per il 43-34 dei locali. Sulla successiva rimessa, la Benacquista commette un errore banale, ma Biella non riesce ad approfittarne. Wheatle realizza la tripla del 46-34 con cui si al riposo lungo.
TERZO QUARTO - Al rientro dagli spogliatoi Allodi recupera un pallone prezioso e Fabi concretizza la tripla del 46-37. La Benacquista colpisce ancora dai 6.75, questa volta con Martini per il 46-40 al 22′. Smuove il proprio punteggio Biella e al 13′ si porta sul +8 (48-40). Latina fatica nelle azioni offensive, mentre Harrel riesce a riportare l’Edilnol sulla doppia cifra di vantaggio (50-40) e Wheatle firma la schiacciata del +12 piemontese (52-40). Totale inerzia biellese con la tripla di Saccaggi che porta i padroni di casa sul +15 (55-40 al 25′) e costringe coach Gramenzi a chiamare time-out. Alla ripresa del gioco Allodi non concretizza i due liberi scaturiti dal fallo subito da Wheatle, a differenza di Lawrence che li realizza entrambi sul fallo subito da Antonutti (55-42 al 26′). Una tripla per Saccaggi, una per Carlson e al 28′ il punteggio è sul 58-45. Massone realizza per Biella, Carlson risponde per Latina (60-47 al 29′). Il punteggio di 63-47 con cui va in archivio la terza frazione è fissato dalla tripla di Saccaggi a fil di sirena.
ULTIMO QUARTO - L’ultimo periodo si apre con i due punti di Antonutti per il 65-47, cui risponde Andrew Lawrence con il gioco da tre punti (65-50 al 31′). Wheatle infierisce dai 6.75, Chiarastella dal pitturato e al 32′ Biella è avanti di 20 lunghezze (70-50). Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco, Latina continua a faticare, Biella, invece, gioca in scioltezza (72-52 al 34′). L’Edilnol continua a gestire agevolmente il proprio vantaggio (77-54 al 36′). Con 3:07″ sul cronometro coach Gramenzi chiama time-out, al rientro sul parquet Harrel firma i due liberi del +25 biellese (79-54) Saccaggi incrementa sull’81-54 al 38′. Martini concretizza due liberi (81-56). Una tripla per Wheatle, una per Carlson (84-59 al 39′). Scorre il cronometro e il match si conclude con il risultato finale di 84-59 che decreta il successo dei padroni di casa.

I tabellini

Edilnol Pallacanestro Biella vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket  84-59 (26-24, 46-34, 63-47)
Edilnol Pallacanestro Biella: Harrel 11, Savio, Antonutti 14, Nwokoye, Chiarastella 8, Saccaggi 15, Sims 9, Pollone, Massone 7, Wheatle 20, Coach Carrea. Primo Assistente Viola.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 10, Carlson 11,  Tavernelli n.e., Cassese, Fabi 11, Baldassarre 4, Martini 9, Allodi 8,  Jovovic, Cucci 6, Ambrosin n.e., Cavallo n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Statistiche: Biella tiri da 2 43% (22/51) tiri da 3 50% (11/22) tiri liberi 58% (7/12) Latina tiri da 2 44% (15/34) tiri da 3 26% (7/27) tiri liberi 73% (8/11).
Arbitri dell’incontro: Moretti Mauro di Marsciano (PG), Tallon Umberto di Bologna, Perocco Alberto di Ponzano Veneto (TV).

La prossima partita

La Benacquista Latina torna in campo domenica 14 aprile alle 18:00 al PalaBianchini per disputare l’ultima sfida casalinga della regular season (penultima del girone di ritorno) affrontando la Benfapp Capo d’Orlando.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento