Basket, la Benacquista lotta ma poi si arrende sul difficile campo di Scafati

Sconfitta per gli uomini di coach Gramenzi superati dai padroni di casa per 102-92

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, priva di un elemento importante come Patrick Baldassarre infortunato, lotta ma alla fine si arrende alla Givova Scafati. Al termine di una gara intensa ed equilibrata, valida per la sesta giornata del campionato di Serie A2 Old Wild Westi, i nerazzurri escono sconfitti con il risultato finale di 102-92 che non rende merito agli sforzi profusi e alla caparbietà con cui i ragazzi di coach Gramenzi hanno giocato fino agli istanti finali della gara. Merito, ovviamente, ai padroni di casa, abili ad approfittare degli errori commessi dai nerazzurri al rimbalzo e a prendersi dei secondi tiri importanti trascinati da un incredibile Aaron Thomas. Sul fronte pontino miglior realizzatore Carlson con 23 punti, seguito da Lawrence (costretto in panchina anzitempo per raggiunto limite di falli) che ne ha firmati 20 tirando con il 75% dall’arco, catturando 7 rimbalzi e distribuendo 3 assist. Sono 15 i punti messi a referto da Fabi autore anche di 9 assist e doppia cifra anche per Allodi con 12 punti e Cassese con 10.

La partita

PRIMO QUARTO - Il match si apre con un gioco da tre punti di Thomas (canestro + fallo subito da Allodi), poi è ancora Thomas a tornare in lunetta, senza però concretizzare,  a seguito del fallo tecnico fischiato a coach Gramenzi che chiedeva sul fronte opposto un fallo proprio su Allodi. Scafati allunga con Rossato sul 5-0 dopo poco di un minuto di gioco, ma Latina reagisce con Carlson e Fabi (5-4 al 2′). Sono ancora i padroni di casa ad allungare (9-4) ma i nerazzurri con Allodi e Lawrence tornano sul -1 (9-8 al 4′). La Givova realizza un break di 7-0 mentre la Benacquista è sfortunata nelle conclusioni e subisce la fisicità di Goodwing sotto canestro. Al 6′ i padroni di casa portano il proprio vantaggio a 9 lunghezze (19-10) e sul fallo in attacco fischiato a Fabi, con cui i pontini esauriscono il bonus, coach Gramenzi chiama time-out. Al rientro sul parquet è Thomas a concretizzare i due liberi e a portare Scafati sulla doppia cifra di vantaggio (21-10) ma è immediata la risposta nerazzurra con la tripla di Tavernelli, ripagato però con la stessa moneta dal solito Thomas (24-13). Ancora una tripla, stavolta firmata Agustin Fabi, risponde Scafati dal pitturato, ma la Benacquista va ancora a segno dall’arco con Lawrence per portarsi, poi, a soli 5 punti di distacco con il bel canestro di Allodi da sotto (26-21 all’8′). Arriva il time-out di coach Lardo. Si torna sul rettangolo di gioco con Scafati a segno dai 6.75 e Carlson che realizza i suoi primi due punti del match (29-23). Italiano per la Givova fa un viaggio in lunetta sul fallo di Di Bonaventura (31-23 al 9′). I pontini non riescono a trovare la via del canestro se non a due secondi dalla fine con Fabi dalla lunetta che fissa il punteggio sul 31-25.
SECONDO QUARTO - In avvio di seconda frazione la Benacquista difende forte e mette a referto un parziale di 5-0 con Cassese e Fabi per il -1 all’11’. Sul fronte opposto è il solito Thomas a consentire ai padroni di casa di allontanarsi con la tripla del 34-30. Per il club latinense è ancora Cassese il protagonista con un bel gioco da tre punti (34-33 al 13′). La Givova prova a riallungare, ma Cassese risponde punto su punto, poi è il canestro di Allodi a ristabilire la parità (39-39 al 15′). Le azioni sono rapide e sotto canestro si lotta duramente (48-43 al 16′). I padroni di casa incrementano il vantaggio (51-43) gli ospiti cercano di restare in scia con Carlson e Fabi, ma la Givova riesce a riportarsi sul +9 (56-47) con 1:45″ sul cronometro. Time-out per la panchina nerazzurra. Alla ripresa del gioco Lawrence firma la tripla del 56-50.  Quando mancano 52″ al termine del quarto, Capitan Tavernelli è chirurgico dalla lunetta e porta i suoi sul -4 (56-52). Coach Lardo chiama l’ultimo time-out a susa disposizione a 27″ dalla sirena. Al rientro sul parquet Scafati perde palla, Carlson prova la tripla a fil di sirena che non va a segno e il secondo quarto si conclude con il punteggio di 56-52.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo è la Benacquista la prima ad andare a segno con una bella combinazione tra Fabi e Carlson, che realizza un bel gioco da tre punti (56-55). Per la Givova risponde Thomas (58-55 al 21′). La tripla di Carlson ristabilisce la parità (58-58 al 22′) poi in successione, sempre dall’arco Rossato e Fabi (61-61). Thomas subisce fallo da Fabi, ma concretizza un solo libero (62-61) Lawrence centra la retina dai 6.75 per il vantaggio nerazzurro (62-64 al 23′). Allodi commette il suo terzo fallo, ma Goodwin non concretizza dalla lunetta. Un’ingenuità latinense consente ad Ammannato di recuperare palla e andare a schiacciare per la nuova parità (64-64 al 24′). Il ritmo è leggermente calato ed entrambe le formazioni sono sfortunate nelle conclusioni, fino alla tripla di Thomas per il 67-64 al 26′. Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet Latina non riesce a centrare la retina in azione, Scafati fa altrettanto a cronometro fermo e il punteggio non si sblocca. Si continua a giocare sul filo dell’equilibrio con la Benacquista che rimane in scia dei padroni di casa grazie a 5 punti consecutivi di Di Bonaventura (71-69 al 28′). Allodi firma i due punti della nuova parità (71-71 al 29′). La Benacquista ha esaurito il bonus e la Givova riesce a riportarsi sul +4 dalla lunetta e il quarto va in archivio sul 75-71.
ULTIMO QUARTO - In avvio di ultima frazione ci sono errori ambo le parti e il punteggio si sblocca a cronometro fermo con il libero realizzato da Sgobba. Allodi riduce il divario (76-73) ma Contento per Scafati realizza i tre liberi a sua disposizione e al 33′ il tabellone segna 79-73. Lawrence mette a referto un bel gioco da tre punti (79-76) ma sul fronte opposto Thomas non perdona dall’arco (82-76 al 34′). Si alza l’intensità in campo, Latina riduce a 4 i punti di distanza con 6:12″ da giocare (82-78) e coach Lardo chiama time-out. Il gioco riprende e Lawrence firma il suo ventesimo punto e la Benacquista è sul -2 (82-80). Due triple consecutive della Givova per l’88-80 al 35′. La Benacquista non riesce a trovare la via del canestro a differenza di Thomas che mette a referto la terza tripla in fila per i padroni di casa che a 4:26″ dal termine del match consente alla Givova di condurre 91-80. Time-out per Latina. Carlson segna la tripla del 91-83 al 37′. Rossato commette il suo quarto fallo e Carlson va in lunetta dove concretizza i liberi per il -6 (91-85). Lawrence commette il suo quinto fallo a 2:52″ dalla sirena finale, mentre Scafati riesce a riportarsi sulla doppia cifra di vantaggio (96-85 al 38′). Latina non si arrende e le due triple consecutive di Carlson riportano i nerazzurri sul -5 (96-91 con 1:23″ sul cronometro). Time-out per la Givova. Alla ripresa del gioco Scafati realizza due punti con Italiano (98-91) che poi commette fallo su Fabi che concretizza un solo libero (98-92 a 1:04″). La Benacquista prova il fallo sistematico, Rossato mette a segno il libero del 99-92 e coach Gramenzi chiama time-out con 59″ sul cronometro. Al rientro sul parquet Cassese non centra la retina, Thomas nell’area opposta firma, invece, il suo trentasettesimo punto (101-92 a 25″). Rossato in lunetta fissa il risultato finale sul 102-92 con cui i padroni di casa si aggiudicano il match.

I tabellini

Givova Scafati vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 102-92 (31-25, 56-52, 75-71)
Givova Scafati: Tommasini n.e., Goodwin 14, Zaccaro n.e., Romeo 2, Contento 11, Ammannato 11, Rossato 13, Thomas 37, Italiano 10, Sgobba 4. Coach Lardo. Vice Luise.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 20, Carlson 23, Hajrovic n.e., Tavernelli 5, Cassese 10, Fabi 15, Baldassarre n.e., Allodi 12, Jovovic n.e., Ambrosin n.e., Cavallo n.e., Di Bonaventura 7. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Statistiche: Scafati tiri da 2 45% (21/47) tiri da 3 39% (14/36) tiri liberi 60% (18/30); Latina tiri da 2 51% (23/45) tiri da 3 46% (12/26) tiri liberi 83% (10/12).
Arbitri dell’incontro: Rudellat Marco di Nuoro, Solfanelli Leonardo di Livorno, Morassutti Alberto di Sassari.

Il prossimo turno

Il prossimo appuntamento con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket è in programma per domenica 11 novembre alle ore 18:00 per la seconda trasferta consecutiva che vedrà i nerazzurri impegnati sul parquet del PalaSojourner dove sfideranno la Npc Rieti in questo turno vittoriosa sul campo della Bertram Tortona (48-51).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corden Pharma, sindacati e istituzioni contro i licenziamenti. Oggi trattativa in Unindustria

  • Cronaca

    Maestre assenti e nessuna sostituzione: alcuni bambini non entrano al nido

  • Cronaca

    Colosseo e Nicolosi nel mirino della polizia: controlli straordinari. Quattro stranieri espulsi

  • Cronaca

    Morte di Desirée Mariottini, regge l'accusa di omicidio per uno degli arrestati

I più letti della settimana

  • Pontina, cinque giorni di controlli con il telelaser

  • Licia Gioia non si suicidò, il marito accusato di omicidio volontario

  • Gomme invernali o catene a bordo: in vigore l’ordinanza, ecco le strade interessate

  • Terracina dopo il tornado: un concorso di idee per ridisegnare viale della Vittoria

  • Crisi Corden Pharma, vertice in Prefettura. Annunciati 192 esuberi e taglio stipendi

  • Operazione della squadra mobile, sgominata la banda: arresti per furti e spaccio

Torna su
LatinaToday è in caricamento