Basket, nuovo arrivo in casa Benacquista: a Latina arriva Marco Di Pizzo

Accordo annuale con il giocatore classe 1998. Lo scorso anno ha giocato in Serie A nel Pistoia Basket

Nuovo arrivo in casa Benacquista Assicurazioni Latina Basket dove approda Marco Di Pizzo. La società ha annunciato di aver siglato con il giocatore un accordo annuale con il giocatore, ala/centro, classe 1998 per 205 cm di altezza e 98 kg di peso, un giovane di talento proveniente dalla massima serie.

Marco Di Pizzo compirà 21 anni il 12 agosto ed è un ragazzo simpatico, disponibile e dal tipico accento toscano, che ha dimostrato subito grande entusiasmo per la sua nuova avventura in casa nerazzurra: “Sono molto contento di questa opportunità, che mi permetterà di esordire nel campionato di Serie A2, che è di buon livello e molto competitivo. Coach Gramenzi mi ha esposto il progetto nerazzurro, che mi è piaciuto molto, per questo non ho avuto difficoltà ad accettare la proposta di Latina. Inoltre, ho un grande desiderio di riscatto dopo la scorsa stagione in Serie A, dove non ho avuto un ruolo importante, non essendo riuscito a entrare come giocatore, ma essendo utilizzato principalmente per gli allenamenti”.

Di Pizzo nella scorsa annata è stato nel roster della formazione di Serie A Pistoia Basket, ma si è ben distinto nella stagione precedente quando, indossando la maglia della Paffoni Omegna in Serie B, ha vinto la Coppa Italia di categoria, conquistando il premio di Miglior Under 21, e ha sfiorato la promozione in Serie A2 con 31 partite disputate tra regular season e playoff: “Tutto il percorso che ho fatto fino adesso è stato determinante, come la conquista del titolo di Campione d’Italia  Under 17 con Pistoia o la partecipazione alla Nazionale Under 18, ma l‘esperienza in serie B con Omegna è stata fondamentale dal punto di vista della crescita sia dal punto di vista tecnico, che umano”.

L’ala/pivot nativo di Bagno a Ripoli non conosce nessuno dei suoi nuovi compagni di squadra nerazzurri, si è “scontrato” la stagione scorsa soltanto con Andrea Ancellotti in occasione delle partite tra Pesaro e Pistoia nella massima serie, ma di una cosa è certo: «Anche se personalmente non conosco nessuno, nell’ambito della pallacanestro i nomi dei miei compagni di squadra sono ben noti e sono convinto che formeremo un bel gruppo in una società e in una città che mi sono state descritte, da chi le ha vissute prima di me, come molto accoglienti”.

Marco, iscritto al secondo anno della facoltà universitaria di Scienze Motorie, ha fatto della sua passione per la pallacanestro, nata quando all’età di 6 anni si è cimentato per la prima volta su un campo da minibasket, una professione e uno stile di vita. È pronto a cimentarsi in questa nuova avventura in Serie A2 ed esprime chiaramente la sua soddisfazione: “Mi hanno parlato molto bene dei tifosi di Latina e del loro modo di essere partecipi, anche per questo sono carico e pronto, insieme a tutta la squadra, a dare il mio contributo per raggiungere i migliori obiettivi possibili”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La carriera

Marco Di Pizzo, è nato il 12 agosto 1998 a Bagno a Ripoli (nella provincia di Firenze) ed è cresciuto nel settore giovanile della Pistoia Basket (di cui ha fatto parte fin dal 2014), conquistando anche il titolo di Campione d’Italia Under 17 nel 2015 nella finale con la Virtus Bologna. Aggregato stabilmente alla prima squadra biancorossa fin dall’estate del 2015, ha esordito in serie A il 29 novembre dello stesso anno, nella gara casalinga contro Reggio Emilia.Di Pizzo ha anche vestito la maglia della nazionale Under 18 agli ordini di coach Capobianco. Nelle due stagioni disputate nel massimo campionato, ha collezionato complessivamente 21 presenze, vestendo anche la maglia della Fiorentina Basket nel campionato di serie B (dal gennaio 2017 con la formula del doppio tesseramento). Ceduto in prestito nella stagione 2017/18 all’ambiziosa formazione di Omegna, con i piemontesi ha disputato 31 gare (fra regular season e playoff) in serie B, sfiorando la promozione in A2 e vincendo la Coppa Italia di categoria. Le sue cifre parlano di 9 minuti giocati, quasi 4 punti segnati e 1.8 rimbalzi di media a partita. Nella stagione 2018/19 Marco è rientrato a Pistoia, dove si è allenato stabilmente nel gruppo della serie A1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento