Basket, secondo ko in Supercoppa per la Benacquista sconfitta anche a Rieti

Non è ancora pronta la squadra di coach Granenzi apparsa più indietro degli avversari. Al termine della partita il risultato è di 90-65

Resta amara la Supercoppa LNP Old Wild West 2019 per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che nella seconda partita del girone rimedia un’altra sconfitta, questa volta per mano della Zeus Energy Group Npc Rieti. Alla fine della partita giocata al PalaSojourner ieri sera il risultato è di 90-65.

Per i nerazzurri è stata un’altra partita difficile in cui i giocatori hanno faticato a trovare il giusto ritmo e la necessaria sincronia in campo, soprattutto nella seconda parte di gara, quando anche la stanchezza ha iniziato a farsi sentire. Rispetto alla compagine avversaria, Latina è apparsa meno pronta, complice anche l’inserimento del secondo atleta statunitense soltanto nel pomeriggio di ieri. La squadra è totalmente rinnovata e necessita di tempo per potersi amalgamare al meglio, ma in un’ottica di crescita e preparazione alla regular season, queste partite con compagini della stessa categoria sono di fondamentale importanza. Da domani si tornerà in palestra per continuare a lavorare con l’obiettivo di migliorare e non ripetere gli errori commessi in precedenza.
La Benacquista torna in campo domenica 15 settembre alle 18:30 nuovamente in trasferta. Questa volta i nerazzurri faranno visita all’Eurobasket Roma che gioca al Palazzetto dello Sport di Cisterna di Latina.

La partita

PRIMO QUARTO - Parte bene la formazione pontina che dopo poco più di un minuto trova il primo canestro del match con Dalton Pepper whatsapp-image-2019-09-11-at-21-16-55-1dall’arco, Rieti risponde con Cannon dalla lunetta (1-3 al 2′). Botta e risposta tra Ancellotti e Vildera, poi 5 punti consecutivi di Musso per il 3-10 al 3′. Vildera riduce le distanze (5-10) mentre Ancellotti commette il suo secondo fallo. Brown realizza un gioco da tre punti che porta la Npc sul -2 (8-10 al 4′). Latina non rimane a guardare e centra ancora la retina con ulteriori 5 punti consecutivi di Bernardo Musso (10-15 al 6′). Coach Gramenzi ruota gli uomini in campo e fa il suo esordio in maglia nerazzurra McGaughey, che però commette subito fallo su Brown che realizza i due liberi per il 12-15. Ancora Brown per Rieti, stavolta dai 6.75 per la parità 15-15 al 7′. Il sorpasso dei padroni di casa arriva ancora dall’arco e porta la firma dell’ex nerazzurro Andrea Pastore (18-15). Brown allunga le distanze dei reatini e coach Gramenzi chiama time-out (20-15 all’8′). Alla ripresa del gioco Latina è sfortunata al tiro, a differenza di Rieti che allunga ulteriormente le distanze portandosi sul vantaggio in doppia cifra (25-15 al 9′). Prova a reagire la Benacquista, ma i locali rispondono per le rime e il primo quarto va in archivio sul 27-17.
SECONDO QUARTO - La seconda frazione inizia con una buona verve dei padroni di casa, che all’11’ sono avanti 32-21. La Benacquista si affida ancora alle whatsapp-image-2019-09-11-at-21-16-57prodezze di Bernardo Musso, che riduce le distanze (32-24 al 12′). McGaughey commette il suo secondo fallo e Rieti ristabilisce il vantaggio in doppia cifra dalla lunetta (34-24). Il ritmo in campo è buono, anche se Latina esaurisce il bonus dopo soli 3 minuti di gioco. McGaughey firma realizza il suo primo canestro dalla lunetta (34-25). La Benacquista prova a riavvicinarsi agli avversari in particolare con una bella giocata da tre punti di Gabriele Romeo (36-30 al 16′). Cannon è chirurgico dalla lunetta e riporta Rieti, Raucci sul fronte opposto mette a segno un canestro funambolico per il 38-32 al 17′). I pontini sono sfortunati al tiro, i locali invece trovano con maggiore facilità la via del canestro (46-34 al 19′). Pepper realizza l’ultimo canestro del periodo e si va negli spogliatoi con la Npc avanti di 10 lunghezze (46-36).
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo Dalton Pepper sigla immediatamente la schiacciata del -8 (46-38). Dopo meno di un minuto dall’inizio del quarto viene sanzionato fallo tecnico a coach Gramenzi e Rieti concretizza il tiro libero (47-38 al 21′. Azioni veloci su entrambi i lati del campo, ma è Rieti a realizzare con facilità per il 54-40 al 23′. La Benacquista prova a ritrovare la giusta concentrazione, ma continua a faticare sia in difesa, che in attacco (57-46 al 24′). Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra, ma è ancora la Zeus ad avere l’inerzia del match (62-46 al 25′). Time-out per coach Gramenzi e al rientro sul rettangolo di gioco Musso subisce fallo e concretizza i due liberi, ma i padroni di casa replicano immediatamente e con intensità (64-48). La formazione latinense continua a essere sfortunata nelle conclusioni e non riesce a giocare con fluidità. Scorre il cronometro e con 51″ da giocare Brown con un gioco da tre punti porta Rieti sul +21 (69-48). La Zeus riesce a incrementare ulteriormente il vantaggio, chiudendo la terza frazione avanti 72-48.
ULTIMO QUARTO - L’ultimo periodo si apre con la tripla di Musso (72-51) e prosegue con un libero di Ancellotti (72-52 al 32′). Rieti cala un po’ d’intensità, ma Latina non riesce ad approfittarne in modo significativo, continuando a commettere errori al tiro. Al 34′ arriva il primo canestro del quarto della Npc, è una tripla e porta il marchio di Pastore (75-52). Per Latina risponde McGaughey con una schiacciata, ma Vildera replica istantaneamente con un bel canestro dal pitturato (77-54 al 35′). A Romeo viene sanzionato fallo antisportivo su Fumagalli e la Npc raggiunge il 78-54 a 4:17″ dal termine della gara. Pastore su un lato e Ancellotti sull’altro mettono a segno due triple (82-57 al 36′). Anche Nikolic realizza dall’arco e Rieti allunga sull’84-57 al 37′. Musso realizza un bel canestro dall’area e serve un assist ad Ancellotti per l’84-61 al 38′. Rieti schiera alcuni giovani, McGaughey e Zucca firmano una schiacciata per parte, il giovane Finco realizza la tripla del 90-65 con cui si conclude il match.

I tabellini

Zeus Energy Group Npc Rieti vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 90-65 (27-17, 46-36, 72-48)
Zeus Energy Group Npc Rieti:  Stefanelli n.e., Berrettoni, Mammoli, Nikolic 6, Pastore 15, Zucca 6, Vildera 10, Cannon 16, Brown 25, Passera 3, Fumagalli 6, Finco 3. Vice Cottignoli.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Musso 22, Cassese 2, Di Pizzo 2, Romeo 7, Pepper 9, McGaughey 7, Raucci 6, Di Ianni, Ancellotti 10, Giancarli n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Statistiche: Rieti tiri da 2 50% (17/34) tiri da 3 46% (13/28) tiri liberi 71% (17/24) Latina tiri da 2 51% (18/35) tiri da 3 29% (7/24) tiri liberi 67% (8/12).
Arbitri dell’incontro: Mauro Moretti di Marsciano (PG), Michele Centonza di Chieti, Vladislav Doronin.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento