Basket, la Benacquista non sa più vincere: sconfitta anche in casa di Treviglio (69-65)

Si allunga la striscia negativa per i nerazzurri. Coach Granenti guarda avanti: “Ora dobbiamo compattarci per uscire da questo momento difficile. È una settimana determinante, con tre partite fondamentali in cui dobbiamo fare punti”

Si allunga la striscia negativa della Benacquista Assicurazioni Latina Basket (quarta sconfitta consecutiva) che torna a bocca asciutta dalla trasferta al PalaFacchetti con la Bcc Treviglio. Una partita tirata con i nerazzurri che hanno combattuto fino al 40esimo minuto ma il risultato finale (69-65) ha premiato i padroni di casa. Latina ha dimostrato di essere presente sul parquet, trascinata da un ottimo Riccardo Bolpin, miglior realizzatore del match con 20 punti, tirando con il 60% da 2 e il 67% da 3, a questi numeri si uniscono anche 5 rimbalzi, 3 assist e 26 di valutazione. Buone anche le prestazioni  di Michael Moore, che con i suoi 17 punti ha dato un apporto importante, e Andrea Ancellotti, protagonista di una doppia-doppia: 12 punti e 10 rimbalzi. Certamente non hanno brillato Bernardo Musso, reduce da una settimana di mancati allenamenti per via di un problema al ginocchio, e Dalton Pepper, entrambi giocatori determinanti per il team pontino. La mancanza del loro contributo rende, ovviamente, ancora più difficile affrontare avversari ostici come Treviglio.

I commenti del post gara

Le parole di coach Gramenzi in sala stampa al termine della gara: “Abbiamo avuto un discreto inizio, siamo un po' calati nel secondo quarto, quando abbiamo subito il primo break. A questo proposito desidero fare i complimenti ad Adriano (coach Vertemati, ndr) perché la squadra è sempre molto aggressiva e anche se si trova nella migliore serata possibile dal punto di vista realizzativo, riesce a sopperire in altri modi. Per quanto riguarda noi, devo dire che siamo stati presenti, peccato per l’inizio del terzo quarto, che è stato poi quello che ci è costato tutta la gara. È stata una giornata particolare per due giocatori per noi importanti: Musso veniva da alcuni giorni di sosta, perché martedì aveva avuto un problema al ginocchio e ha ripreso gli allenamenti soltanto venerdì e quindi non era al top e Pepper che stasera non ci ha dato l’apporto necessario. Ora, però, dobbiamo compattarci per uscire da questo momento difficile. È una settimana determinante, con tre partite fondamentali in cui dobbiamo fare punti. Abbiamo provato a farli stasera, anche se obiettivamente delle tre, questa era la sfida con il coefficiente di difficoltà più alto, sia per le caratteristiche dell’avversario, che per il campo. Giochiamo sempre per provare a vincere e lo abbiamo fatto anche stasera, nel momento di maggiore difficoltà abbiamo provato a schierare 5 piccoli e siamo riusciti a rientrare, peccato, poi, aver commesso degli errori banali nel momento in cui ci eravamo molto riavvicinati. Per quanto i numeri dicano che abbiamo sofferto molto al rimbalzo, credo che non sia quello l’aspetto determinante di questa gara, Treviglio è così con tutti fa parte della tipologia di giocatori che ha nel roster, ritengo che siano altri gli errori e le ingenuità che avremmo potuto evitare. Ora dobbiamo concentrarci sulle prossime due importanti sfide, in particolare quella di mercoledì con Roma, che è fondamentale vincere se non vogliamo farci risucchiare dalla parte bassa della classifica”.

La prossima partita

I nerazzurri tornano in campo mercoledì 5 febbraio alle 20:30 al Palazzetto dello sport di Cisterna di Latina, dove,  in occasione del turno infrasettimanale valido per la 22esima giornata del campionato, la Benacquista disputerà il derby con l’Eurobasket Roma in questo turno vittoriosa nella trasferta a Scafati (68-72).

La partita

PRIMO QUARTO - Prima della palla a due è stato osservato un minuto di silenzio in memoria del grande cestista statunitense Kobe Bryant, scomparso domenica scorsa nel tragico incidente in elicottero, insieme a sua figlia Gianna e ad altre 7 persone.
Il primo canestro del match è firmato da Packer ed è ancora Treviglio a centrare la retina a a cronometro fermo con Caroti (4-0 alwhatsapp-image-2020-02-02-at-18-45-22-1 1′). Anche Latina si iscrive a referto con i 2 punti di Ancellotti (4-2 al 2′). È Mike Moore a ristabilire la parità al 3′ (4-4). Il match è equilibrato con le due formazioni che dopo i primi cinque giri di lancette sono sul 6-6. Latina ruota i propri uomini, Bolpin per Cassese e Raucci per Moore. La squadra di casa rimette la testa avanti con la schiacciata di Borra (8-6) risponde Bolpin con un bel canestro dal pitturato (8-8 al  6′). La prima tripla della serata è messa a segno da Collins per il nuovo vantaggio bergamasco (11-8). Con 2:38″ sul cronometro Latina esaurisce il bonus e coach Gramenzi richiama in panchina Cassese (gravato di 2 falli, come Moore) ed entra sul parquet Romeo. La Benacquista riduce il divario con Ancellotti e passa in vantaggio con la tripla di Romeo  (11-13 al 9′).  A 2″ dal termine del primo quarto Riccardo Bolpin realizza dall’arco e il periodo va in archivio sull’11-16 per la Benacquista.
SECONDO QUARTO - In avvio di seconda frazione Treviglio esaurisce il bonus in meno di 1 minuto e sull’ultimo fallo sanzionato Romeo va in lunetta perwhatsapp-image-2020-02-02-at-18-45-22-3 l’11-18. Reagisce Borra e al 2′ riduce le distanze a 5 lunghezze (13-18). Latina è sfortunata nelle conclusioni e commette anche il terzo fallo di squadra dopo meno di 3 minuti dall’inizio del periodo. Al 3′ Collins realizza la tripla che vale il -2 di Treviglio e coach Gramenzi chiama immediatamente time-out. Alla ripresa del gioco per i nerazzurri rientrano in campo Musso e Ancellotti, ma Latina fatica a trovare la via del canestro. Al 14′ D’Almeida riporta avanti i suoi con la tripla del 19-18 e fissando il parziale aperto sull’8-2- I pontini continuano a faticare nelle fasi offensive. Ancora cambi sulla panchina di Latina, entrano Cassese e Moore per Raucci e Pepper, ma i nerazzurri perdono un’ulteriore palla sulla rimessa, ne approfitta la Blu Basket per allungare sul 25-18 al 16′  con altre 2 triple consecutive, che portano il break sul 14-2. Rispondono Bolpin e Musso per la Benacquista (25-23 al 17′). Con 2:29″ sul cronometro Bolpin concretizza i due liberi che ristabiliscono la parità (25-25). Ancellotti incrementa il parziale nerazzurro sul 9-0 e riporta Latina in vantaggio (25-27 al 18′). Cassese commette il suo terzo fallo e viene richiamato in panchina, sostituito da Romeo. La Bcc Treviglio riduce a un solo punto il divario con un libero segnato da Packer (26-27 al 19′) e con D’Almeida torna nuovamente in vantaggio (28-27 a 26″ dal termine del secondo quarto). Time-out per coach Gramenzi. Si torna sul parquet, i pontini non riescono a centrare la retina e si va negli spogliatoi sul punteggio di 28-27 in favore di Treviglio.
TERZO QUARTO - Al rientro dal riposo lungo un bell’assist di Musso per i primi due punti di Pepper (28-29). Risponde Treviglio e le due formazioni si alternano nel vantaggio (30-29 al 21′). Reati allunga sul 33-29, Pepper prova a replicare, ma è sfortunato al tiro. È ancora il numero 10 di Latina a subire il fallo di Borra, ma dalla lunetta concretizza un solo libero (33-30). La Blu Basket trova con maggiore facilità la via del canestro, rispetto ai nerazzurri, e al 24′  conquista il vantaggio in doppia cifra (42-32). Time-out per la panchina ospite. Al rientro sul rettangolo di gioco Latina continua a litigare con il ferro, a differenza dei padroni di casa che incrementano il divario (44-32 al 25′). I pontini riducono nuovamente a 10 le lunghezze di distanza, coach Gramenzi rivoluziona il quintetto in campo, Treviglio continua ad avere l’inerzia del match, ma Moore riporta i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio (45-37 al 28′). I nerazzurri non riescono a ridurre ulteriormente, complici alcune palle perse, commettono ulteriori falli e la Bcc Treviglio chiude la terza frazione sul 47-37.
ULTIMO QUARTO - In apertura di ultimo quarto Mike Moore riporta Latina sotto la doppia cifra di svantaggio (47-39), ma i locali rispondono con 5whatsapp-image-2020-02-02-at-18-45-22 punti in fila di Packer (52-39 al 32′). Ancora Moore, seguito da Bolpin, e i nerazzurri tornano nuovamente sul -9 (52-43 al 33′). La Blu Basket replica immediatamente per ristabilire il vantaggio in doppia cifra, ma Latina risponde ancora (54-45 al 34′). A 5:31″ dalla sirena finale coach Gramenzi chiama time-out. Il gioco riprende e Collins realizza la tripla del 57-45. Alessandro Cassese si iscrive a referto con un bel canestro che vale il -10 nerazzurro (57-47 al 36′). Ruotano gli uomini sulla panchina della Benacquista, Bolpin firma i due punti del -8 (57-49 al 37′). Con 3:20″ sul cronometro coach Vertemati chiama time-out. Alla ripresa del gioco Borra subisce fallo da Ancellotti e il suo viaggio in lunetta, in cui concretizza un libero, vale il 58-49. Risponde Moore dai 6.75, su assist di Bolpin, e Latina è sul -6 (58-52). Con 1:48″ da giocare Cassese, ancora su assist di Bolpin, mette a segno il canestro del 58-54, sul fronte opposto la Bcc concretizza 1 libero (59-54). Bolpin ancora protagonista, stavolta con il canestro realizzato che vale il -3 nerazzurro (59-56 a 1:28″ dal termine). Time-out per Treviglio. Manca 1:19″ alla sirena, Ancellotti commette il suo quarto fallo su Borra, che dalla lunetta è chirurgico (61-56). La Benacquista è sfortunata nella conclusione offensiva con Bolpin, mentre in difesa Pepper commette fallo su Caroti che realizza dalla lunetta e con 39″ sul cronometro la Blu Basket è avanti 63-56. Time-out per i nerazzurri. Si torna in campo, Moore firma un bel gioco da tre punti (63-59 a 27″). Latina gioca con il fallo sistematico, Packer è preciso dalla lunetta (65-59). Nell’area opposta Bolpin riduce sul 65-61 a 31″. Ancora liberi per Treviglio (67-61 a 27″). Romeo subisce fallo nel tiro da 3 punti, dalla lunetta concretizza solo due liberi (67-63 a 20″). Ancora fallo sistematico, un libero segnato per la Bcc, ancora un canestro per Latina con Moore (68-65 a 13″). Collins in lunetta, un solo libero realizzato (69-65). Latina nell’azione di attacco pesta la linea e perde il possesso, time-out per i padroni di casa e alla ripresa del gioco, con meno di 4″ secondi alla fine, il punteggio non cambia e il match si conclude con la vittoria di Treviglio sul 69-65.

I tabellini

Bcc Blu Basket Treviglio vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket  69-65 (11-16, 28-27, 47-37)
Bcc Blu Basket Treviglio:  Packer 13, Collins 19, Amboni n.e., Reati 7, Caroti 10, Doneda n.e., Nani n.e., Palumbo 2, D’Almeida 5, Manenti n.e., Taddeo, Borra 13. Coach Vertemati, Vice Zambelli.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Moore 17, Musso 2, Cassese 4, Di Pizzo, Romeo 7, Pepper 3, Bolpin 20, Raucci,  Ancellotti 12, Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Statistiche:  Treviglio tiri da 2 35% (12/34) tiri da 3 36% (9/25) tiri liberi 75% (18/24) Latina tiri da 2 43% (21/48) tiri da 3 31% (5/16) tiri liberi 80% (8/10).
Note: Cassese uscito per 5 falli
Arbitri dell’incontro: Boscolo Nale Enrico di Chioggia (VE), Bramante Angelo Valerio di San Martino Buon Albergo (VR), Perocco Alberto di Ponzano Veneto (TV).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Anche Latina avrà la sua festa di Carnevale: i carri sfilano martedì grasso

Torna su
LatinaToday è in caricamento