Basket, super vittoria della Benacquista nel derby: battuta la Virtus Cassino

Rotondo il risultato che vede i nerazzurri imporsi per 82-104. Sabato si torna al campo al PalaBianchini dove arriva la Bergamo Basket

Vittoria in trasferta nel derby con la Bpc Virtus Cassino per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che fa bene anche al morale dopo le Final Eight di Coppa Italia. I nerazzurri portano a csaa due punti importanti al termine della gara, valida per la 24esima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West, finita con un rotondo 82-104. Una partita in cui gli uomini di coach Franco Gramenzi hanno ritrovato alcune delle caratteristiche che li hanno contraddistinti nel corso della stagione: la buona intesa di squadra, il gioco a ritmi alti, la precisa circolazione di palla, le spettacolari azioni in velocità, ma soprattutto hanno mantenuto la necessaria concentrazione per tutta la durata della partita.

Per la Benacquista ben 6 gli uomini in doppia cifra al termine del confronto con la Bpc Virtus Cassino che, dal canto suo ha dimostrato ancora una volta di non arrendersi mai e di continuare a contrastare i propri avversari per tutti i 40′ di gioco. Prestazione eccellente di Andrew Lawrence che con 21 punti è stato il miglior realizzatore dei nerazzurri, per il numero 4 di Latina un ottimo 3/3 dalla lunga distanza e 6/8 da 2 punti, che unitamente ai 5 rimbalzi, ai 6 assist distribuiti e alle 2 palle recuperate gli sono valsi 31 di valutazione.  Ritrovata verve anche per Agustin Fabi che ha messo a referto 20 punti personali tirando con il 56% dall’arco. Nel pitturato Cucci ha concretizzato punti preziosi (5/7 da 2) e conquistato rimbalzi importanti (7), andato a segno anche dai 6.75 Valerio ha totalizzato 16 punti personali. Un buon gioco di squadra nasce anche da una egregia regia, quella di Capitan Tavernelli che oltre a realizzare 12 punti, ha anche distribuito 6 assist ai suoi compagni. Doppia cifra anche per Carlson (10) e buona visione di gioco con i suoi 4 assist. Cresce e migliora costantemente il giovane Alessandro Cassese che nei suoi 15′ sul parquet ha messo a referto 11 punti con un ottimo 75% dai 6.75 (3/4). Hanno ovviamente contribuito al successo finale anche Allodi, Baldassarre e il giovanissimo Jovovic, che nei 3′ di utilizzo ha  firmato 2 punti e 1 assist.

La partita

PRIMO QUARTO -  I primi punti della gara arrivano dalle mani di Mike Carlson, che realizza dopo un ottimo spunto personale, risponde dalla lunetta Ojo (2-2 al 3′). Fabi va a segno dai 6.75 dopo una buonissima azione difensiva della squadra, e capitan Tavernelli fa +5 in penetrazione (2-7 al 4′). Le compagini non si risparmiano in fase offensiva, con Hall che corona il proprio gioco da 3 punti e manda i suoi sul -4 (12-16, 2:49″ da giocare). La Benacquista crea due buone giocate difensive, che si concretizzano con la tripla di Cassese (13-21 al 9′). Cassino torna sotto con un mini break che gli permette di chiudere il primo quarto sul 18-23.
SECONDO QUARTO - Cassino parte fortissimo e con il trio Paolin, Ojo, Raucci trova il primo vantaggio della gara (26-25 al 12′). Time-out per la panchina nerazzurra. Ci vuole più di un minuto perché Fabi faccia muovere nuovamente la retina con un canestro dalla media, seguito dalla bomba di Lawrence (26-30 al 14′). Questa volta è Cassino a chiedere sospensione. Rientro in campo opposto rispetto alla sospensione precedente; le compagini realizzano senza sosta, stile di gioco che giova ai nerazzurri, i quali trovano il +8 nei successivi 3 minuti (34-42 al 17′). Un Ojo molto ispirato fa spendere molti falli a Latina, senza però essere estremamente preciso ai liberi; dall’altro lato del rettangolo di gioco Lawrence non sbaglia un colpo dal campo (37-47, 30” da giocare). Le squadre vanno al riposo lungo sul 37-47.
TERZO QUARTO - Castelluccia è il primo a realizzare al rientro sul parquet, Cucci risponde con un 1/2 dalla lunetta (39-48 al 22′); la Benacquista trova poi i primi punti dal campo con le triple di Fabi e Carlson (39-54 al 23′). Castelluccia e Ojo provano a tenere Cassino in linea di galleggiamento, ma la Benacquista risponde canestro su canestro (46-63 al 25′). Time-out per coach Vettese. I padroni di casa tornano sul parquet con molta grinta e generano un parziale di 8-0 (54-63 al 27′). Coach Gramenzi richiama i suoi in panchina per un time-out. I nerazzurri ritrovano la via del canestro con la realizzazione dall’arco di Cassese (54-66 al 29′). Sorrentino va a segno per Cassino, e subito dopo viene sanzionato con un tecnico che vale 2 punti per gli ospiti (56-68 con 20” da giocare). Nell’azione successiva Hall viene sanzionato a sua volta con un tecnico per proteste, ma Tavernelli non concretizza dalla lunetta. La terza frazione termina sul 56-68.
ULTIMO QUARTO - Cassese mette a referto i primi due punti della ripresa; le due squadre concretizzano ogni azione nei minuti iniziali dell’ultimo quarto (62-75 al 32′). La Benacquista prova a contenere le fiammate dei padroni di casa, cercando di tenere il vantaggio in doppia cifra (71-81 al 34′). I ragazzi di coach Gramenzi costruiscono bene in attacco e, dopo una serie di ottime azioni, costringono Cassino al  time-out sulla tripla di Lawrence (71-87, 5′ da giocare). I minuti scorrono e la Benacquista mantiene il vantaggio, Jovovic fa il suo ingresso in campo (79-94 al 38′). Il neo entrato inventa un assist per la tripla del proprio capitano, e va a realizzare 2 punti nell’azione successiva (81-99, 1:30″ da giocare). Cassese firma la bomba dell’81-102. I nerazzurri si aggiudicano il match con il risultato di 82-104.

I tabellini

Bpc Virtus Cassino vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 82-104 (18-23, 37-47, 56-68)
Bpc Virtus Cassino: Ingrosso 8, Ojo 21, Castelluccia 10, Hall 10, Primerano n.e., Razic n.e., Paolin 6, Bianchi n.e., Montagner n.e., Guaccio 3, Raucci 14, Sorrentino 10. Coach Vettese.
Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence 21, Carlson 11,  Hajrovic n.e., Tavernelli 12, Cassese 11, Fabi 20, Baldassarre 3, Allodi 8,  Jovovic 2, Cucci 16, Ambrosin n.e., Cavallo n.e. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.
Statistiche: Cassino tiri da 2 44% (16/36) tiri da 3 35% (12/34) tiri liberi 67% (14/21) Latina tiri da 2 62% (24/39) tiri da 3 52% (14/27) tiri liberi 61% (14/23).
Arbitri dell’incontro: Duccio Maschio di Firenze, Pecorella Pasquale di Trani (BT), Martellosio Mattia Eugenio di Buccinasco (MI).

La prossima partita

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket torna in campo sabato 16 marzo alle 19 sul parquet del PalaBianchini, dove i nerazzurri riceveranno Bergamo Basket in occasione della 25esima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento