Calcio a 5, arriva la San Giovannese. Ciuffa: "Intensità e concentrazione"

Il laterale della Century avverte i suoi compagni: “Il nostro campionato è sempre pieno di insidie dobbiamo credere nelle nostre potenzialità, i risultati verranno da sé”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Dopo il turno di Coppa Lazio la Century è pronta a rituffarsi nel campionato. L’attuale momento della stagione sembra sorridere alla truppa di Antonio Angeletti che ha cancellato le due sconfitte di fila con altrettante vittorie.

Oggi arriva la San Giovannese (calcio d’inizio ore 15), formazione in grande crisi in classifica ma non per questo da prendere sottogamba: “Questo campionato è pieno di insidie – afferma Edoardo Ciuffa –; bisogna sempre giocare al massimo dell’intensità e restare concentrati. Credendo nelle nostre potenzialità raggiungeremo risultati importanti. Abbiamo già incontrato parecchie grandi e abbiamo dimostrato di essere all’altezza anche se abbiamo raccolto poco. Ci manca quel qualcosa in più che le altre sembrano aver già acquisito da tempo ma non dobbiamo dimenticarci che questo è un gruppo nuovo e, come giusto che sia, necessita di tempo e sacrifici per raggiungere grandi risultati".

"Il mio stato di forma? Sto passando un bel periodo, fisicamente sto bene e sono anche riuscito ad andare in rete nelle ultime sfide. Spero di continuare così senza acciacchi e continuare a dare il mio apporto alla squadra”.

La Century ha il doppio obbligo in questo momento: andare avanti in campionato ma anche in Coppa soprattutto dopo il 5-2 rifilato al Tofe: “E’ vero – continua Ciuffa – il passaggio del turno si comincia ad intravedere ma martedì il Tofe verrà a casa nostra molto agguerrito e quindi non dovremo abbassare la concentrazione. Per noi la Coppa è un obiettivo importante e ce la giocheremo fino alla fine senza tralasciare alcun dettaglio”.

In Coppa sono rimaste tre squadre a rappresentare i colori della città, anche se lo Scauri è con un piede fuori dalla competizione. Sud pontino che però sta vedendo il dominio in campionato di Virtus Fondi e Gymnastic Studio: “Sono partite alla grande come negli scorsi anni – conclude Ciuffa – si tratta di due squadre ben attrezzate per stare ai vertici, noi ce la metteremo tutta per stargli dietro. Dobbiamo migliorare ancora tanto ma il campionato è lungo e dovremo solo attendere per affrontare tutte le sfide con la stessa determinazione, i risultati verranno da sé”.

Intanto giovedì i nerazzurri sono scesi in campo per l’amichevole con la Broker Sport, società militante nel campionato di serie D. La vittoria per 7-2 dei nerazzurri ha visto in campo Marco Terenzi, ancora alle prese con la pubalgia ma in fase di recupero. A riposo precauzionale Luca Angeletti mentre sono ancora fermi Piovesan, Serra e Di Giorgi.

Torna su
LatinaToday è in caricamento