Calcio a 5 - Coppa Divisione, la Lynx Latina parte con il piede giusto e pensa al campionato

Finisce 4-1 in casa dei beneventani del Limatola (Serie B). Prossimo avversario tra Colleferro e Ciampino. Testa alla trasferta di sabato con la Petrarca Padova

Chi ben cominica

Una netta vittoria al primo appuntamento ufficiale della stagione. Vero è che la coppa Divisione mette inizialmente di fronte avversari di categorie inferiori, ma vincere resta sempre salutare. In provincia di Benevento la Lynx Latina ha violato 4-1 il campo della Sipremix Limatola C5, militante in Serie B. Prossimo avversario, il 15 ottobre e sempre trasferta (regolamento della competizione che privilegia le squadre di categoria inferiore), la vincente tra Forte Colleferro - Ciampino Anni Nuovi, in programma questo sabato 21 settembre alle ore 16. Ed è la stessa data, con fischio d'inizio alle 19, dell'esordio in campionato del Latina sul campo del Petrarca Padova. "Queste partite sono sempre difficili perché abbiamo affrontato una squadra organizzata e con la voglia di fare bella figura - l'analisi di mister Basile a fine gara -. La testa dei giocatori era comunque rivolta inconsciamente alla partita di sabato. Colgo l'occasione per fare i complimenti al Limatola. Un plauso ai ragazzi che non hanno subito gol col portiere di movimento. Ora dobbiamo subito calarci nella mentalità del campionato: far punti subito è troppo importante".

Cronaca

Basile, alla sua prima gara ufficiale dopo tre anni dalla sua ultima apparizione in nerazzurro deve rinunciare a Pedrinho (squalificato), Johnny, Aiello e Menichella (out per influenza). La partita è molto divertente sin dall'inizio: Casassa dice di no a Galletto col petto, un tentativo di Caio Japa termina alto sopra la traversa. Al 7' il match si sblocca sull'asse Bissoni-Juanqui-Bissoni, con l'ex Maritime a bucare la rete e sbloccare la partita. Il Latina continua a macinare gioco: Palmegiani sfiora il raddoppio e sull'angolo successivo Lo Cicero, fresco di convocazione nazionale, trova il raddoppio. Lo stesso numero venti, prima del duplice fischio arbitrale, va vicinissimo al triplo vantaggio. I padroni di casa tornano in partita con un gol di Arvonio dopo un'azione confusa. Il Latina non demorde ed è sempre pericoloso: Anàs colpisce la traversa, poi fornisce un assist ad Alemao che bagna la sua prima da capitano con un gol. Nel finale Galletto viene schierato portiere di movimento: l'ex San Giuseppe e Marigliano colpisce la traversa. Lo Cicero mette il punto esclamativo al match approfittando della porta sguarnita: finisce 1-4.

Tabellino
Sipremix Limatola - Lynx Latina 1-4 (0-2 pt)
Sipremix Limatola: Infante, Galletto, Bertoni, Gigliofiorito, Caliendo, Di Luccio, Arvonio, Ferone, Nasta, Mentasti, Avolio, Andreozzi. All. Campanile-Parisi.
Lynx Latina: Casassa, Sportoletti, Juan Carlos, Alemao (K), Caio Japa, Bissoni, Palmegiani, Pilloni, Lo Cicero, Rango, Anàs, Mazzoni. All. Basile.
Marcatori: 6'41'' Bissoni, 10'04'' Lo Cicero, 20'24'' Arvonio (SL), 26'35'' Alemao, 36'54'' Lo Cicero.
Ammoniti: Nasta, Infante (Sipremix Limatola)
Note: falli primo tempo 4-2; falli secondo tempo 2-2.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento