Latina di scena ad Albano, squadre in campo per onor di firma

Domani al Pio XII un match tra due deluse del campionato. Di Napoli scommette su Marino dall'inizio, castellani senza vittorie in casa nel ritorno. Poi con l'Anzio alle ore 18

Altri tempi

Quasi un anno fa su quel campo sono state  protagoniste di una semifinale play off. Domani, 14 aprile, a quattro giornate dalla fine, già sanno che la poule post season non le riguarderà affatto. Non sarà facile, tra Albalonga e Latina, individuare una squadra più motivata dell'altra. Entrambe infatti non hanno realmente obiettivi da centrare, se non quello di disputare l'ultimo scorcio di campionato con la dignità di chi sa che finire bene la stagione ha comunque il suo perchè. Per i castellani vuol dire provare a vincere in casa al Pio XII, visto che la cosa non riesce addirittura dall'ultima di andata (3-1 al Cassino il 16 dicembre 2018). Per i pontini invece significa dare seguito alle buone prestazioni che hanno portato tre vittorie nelle ultime quattro gare. 

Tattica

Di Napoli ha un dubbio, che probabilmente si sarà già chiarito. Dove piazzare il quarto under, tra centrocampo e reparto avanzato. Se Guddo, Tinti e Sanna sono inamovibili con merito, è il 2000 l'argomento sul quale il tecnico del Latina ha speso più tempo per riflettere. Traducendo, la scelta è tra Marino e Fontana. A naso, volendo seguire l'andazzo della gara vinta con il Ladispoli, il centrocampista meritebbe una chance dall'inizio molto di più rispetto all'attaccante. Di Napoli sembra proprio intenzionato a fare così, sfruttando la sua capacità di inserimento partendo da mezz'ala sinistra. A quel punto Minicucci tornerebbe al fianco di Fioretti, ricostituendo la coppia d'attacco in cima alle preferenze del mister. 

Start

Fischio d'inizio alle 15, terna arbitrale tutta del Sud Italia. Fischietto Colaninno di Nola, assistito da Bartoluccio di Vibo Valentia e Celestino di Reggio Calabria. Prima della Pasqua il Latina tornerà poi in campo contro l'Anzio già retrocesso nel turno infrasettimanale di giovedì 18 aprile. Variazione di orario, si gioca alle 18. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento